Carousel: cosa significa leggere questa scritta in aeroporto

Carousel indica un sistema rotante presente in aeroporto per il ritiro dei bagagli

Durante i viaggi in aereo, capita di imbattersi in varie scritte all’interno dell’aeroporto, come ad esempio il termine “carousel”. Questa parola si riferisce ad un sistema di trasporto o macchinario che consente ai passeggeri di ritirare le proprie valigie e i propri bagagli. Solitamente, tale sistema è costituito da un meccanismo rotante che mette a disposizione ai passeggeri in arrivo le proprie valigie. Si tratta infatti di una vera e propria macchina rotante costituita da un nastro trasportatore sul quale scorrono i bagagli in attesa del recupero da parte dei viaggiatori.

Di norma, una volta giunti a destinazione, i passeggeri devono recarsi presso l’area di ritiro bagagli per il recupero della valigia. E’ proprio in questa zona che viene messo a disposizione il dispositivo del nastro trasportatore il quale viene azionato per il controllo e lo scorrimento dei bagagli. Bisogna considerare però, che non tutti gli aeroporti utilizzano questi dispositivi. Gli aeroporti privi del nastro trasportatore forniscono i bagagli collocandoli sul pavimento oppure permettono il recupero facendoli scorrere attraverso un’apertura in una parete. Inizialmente, le borse vengono poste sul nastro trasportarore in una zona sicura e non accessibile dai passeggeri.

Quando il meccanismo del dispositivo entra in azione permetterà al nastro trasportatore la consegna dei bagagli attraverso un’apertura nella parete. Generalmente, il nastro scorre lungo la parete per un breve tratto e successivamente termina formando una sorta di ovale lungo che permette a molti passeggeri di accedere al recupero della borsa. Il nastro trasportatore continua nuovamente il suo giro sulla zona di carico grazie ad una seconda apertura nella parete disposta sull’altro lato. Attraverso un sistema multilivello, i bagagli vengono caricati da sopra e in seguito lasciati scorrere sul nastro trasportatore ovale in movimento.

Grazie al meccanismo che mette in funzione le cinghie per consentire la consegna, si aumenta la velocità con cui le borse possono essere recapitate al livello del passeggero. Vi sono inoltre, diverse tipologie di nastri trasportatori che consentono una combinazione dei sistemi e si possono trovare principalmente in Europa. In questo caso, le borse vengono caricate da un livello superiore terminando normalmente lungo il nastro trasportatore ovale girevole. Vi sono però delle eccezioni: passeggini, biciclette, sedie a rotelle o particolari attrezzature possono essere consegnate attraverso un’apertura speciale oppure ritirate presso l’ufficio servizio clienti.

L’INGLESE PER VIAGGIARE, LE PAROLE UTILI IN AEROPORTO

Carousel: cosa significa leggere questa scritta in aeroporto