Bermude, nave incagliata con 3800 persone a bordo

Un'improvvisa avaria al motore la causa dell'incidente

Triangolo delle Bermude: la Norwegian Dawn, una nave partita da Boston con 3.800 persone a bordo tra passeggeri e membri dell’equipaggio, si è incagliata nel North Channel, al largo del porto di King’s Wharf. I motori della nave hanno improvvisamente perso potenza a causa di un’avaria e l’imbarcazione, rimasta priva di propulsione, si è incagliata sul fondale di sabbia.
Il comandante ha annunciato che al momento non è possibile procedere alle operazioni di disimpegno, nonostante sul luogo siano arrivati diversi rimorchiatori: questi ultimi dovranno aspettare la prossima marea per cominciare a lavorare. La Guardia Costiera americana ha precisato in ogni caso che la situazione è sotto controllo e non si registrano feriti. Proprio in queste settimane si attendevano operazioni di dragaggio del fondale per permettere il passaggio di navi da crociera.

Bermude, nave incagliata con 3800 persone a bordo