La Val Gardena è la meta perfetta per non annoiarsi mai

È la valle perfetta per fare escursioni, arrampicate, mountain bike, zipline e splendide passeggiate all'ombra delle Dolomiti

Se d’inverno è il paradiso alpino dello sci, d’estate la Val Gardena non è da meno quanto ad attività all’aria aperta. La regina delle Dolomiti è la valle perfetta per fare escursioni, arrampicate, ciclismo e ovviamente per fare splendide passeggiate.

I paesi di Ortisei, S. Cristina e Selva Gardena all’ombra degli spettacolari massicci montuosi delle Odle, del gruppo del Cir, del Sella e dell’inconfondibile Sassolungo d’estate, con splendide giornate di sole, offrono tantissimi svaghi.

Ben 600 i chilometri di sentieri escursionistici da percorrere e 15 impianti di risalita per raggiungere gli alpeggi.

Sulle cime dolomitiche che circondano la Val Gardena gli alpinisti hanno la possibilità di vivere in prima persona la bellezza di queste montagne. Il Sassolungo, il Gruppo del Sella, il Sass Rigais e il Furchetta raggiungono altezze di oltre 3.000 metri. Per gli escursionisti e gli alpinisti esperti, le scuole alpine ”Catores” e l’Associazione Guide Alpine Val Gardena offrono escursioni, vie ferrate e arrampicate con l’accompagnamento di guide esperte.

Bellissimo è il tour di trekking di quattro giorni ”Curona de Gherdëina”, intorno alle cime della valle. Il percorso, lungo 60 km (con diversi dislivelli), conduce al Parco Naturale Puez-Geisler, all’altopiano del Sella e alla valle del Gruppo del Sassolungo.

La natura unica delle Dolomiti può essere scoperta anche in sella alla bicicletta, percorrendo le 22 escursioni intorno ai paesi da fare anche in giornata. La Val Gardena è una ”Approved Bike Area” dell’Alto Adige. Particolarmente consigliabile è il ”Sellaronda MTB Track Tour” che offre un paesaggio mozzafiato, tra il Gruppo del Sella e la Marmolada. Invece, il ”Panorama Ebike Tour powered by Bosch” offre una particolare escursione ogni giovedì: un tour intorno ai tre villaggi ladini, passando per pascoli alpini e sentieri forestali protetti, con un panorama davvero affascinante e unico.

La ”Val Gardena Bike Arena” , infine, offre divertimento assoluto con un totale di sei percorsi, che possono essere ripetuti tutte le volte che si vuole, utilizzando gli impianti di risalita Dantercepies, Cir, Ciampinoi e Piz Seteur.

Dall’estate 2020 la grande novità è la “Zipline Monte Pana”. Giunti in cima della seggiovia Monte de Sëura, si accede alla zona lancio di questa nuovissima zipline. Equipaggiati con imbragatura ci si lancia per 1.500 metri a tutta velocità nel vuoto, per un emozionante volo che sfrutta un sistema unico e innovativo, arrivando a toccare i 100 km/h, con un’altezza massima di cento metri dal suolo.

Ci sono tante attività anche per i meno scalmanati. Per chi desidera godersi la montagna in modo “slow”, infatti, c’è la possibilità di prendere parte alle escursioni mattutine ”Flowery Dolomites”. Ogni anno, infatti, da metà maggio a metà luglio, sugli alpeggi sboccia una moltitudine di fiori di montagna tra i quali è bellissimo passeggiare.

Inoltre, per tutta l’estate, dal 15 giugno fino al 02 novembre 2020, vemgono organizzate tantissime iniziative che fan parte del programma Val Gardena Active, appuntamenti sportivi e culturali che arricchiscono una vacanza tra le più belle montagne delle Dolomiti.

Infine, la Val Gardena è famosa in tutto il mondo per la tradizione dell’intaglio del legno, un’arte che viene praticata fin dal 1600. Gli scultori del legno della Val Gardena hanno dato vita oggi a un artigianato innovativo e versatile. Famose sono le bambole gardesane (bellissime quelle realizzate da Judith Sotriffer nel proprio atelier in centro a Ortisei), ma anche sculture e decorazioni, ottime come souvenir di una vacanza in Val Gardena.

val-gardena-estate

@Ufficio stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Val Gardena è la meta perfetta per non annoiarsi mai