La pista ciclabile intitolata a Gino Bartali in Israele

Una nuova pista ciclabile in Israele prenderà il nome dell'ex ciclista che ha salvato migliaia di Ebrei

In occasione del Giro d’Italia che nel 2018 è partito da Gerusalemme, è stata conferita la cittadinanza israeliana onoraria a Gino Bartali.

Anche una nuova pista ciclabile in Israele prenderà il suo nome. Il percorso, inaugurato durante la partenza del Giro, è in fase di realizzazione. Si svilupperà nella foresta di Haruvit, nei pressi di Bet Shemesh, sulle colline occidentali della Giudea, a 50 chilometri da Gerusalemme.

L’itinerario sarà lungo 14 chilometri e farà parte di un circuito di piste ciclabili che già esistono nel Paese.

Israele è molto attento alla mobilità sostenibile. Il Keren Kayemeth LeIsrael (KKL) ovvero l’Ente nazionale ebraico per l’ambiente porta avanti da 117 anni un progetto per promuovere la pacifica coabitazione di tutti i popoli, cercando di rendere Israele migliore, più ecologice e più green. Migliorare la rete di percorsi ciclabili è una delle tante attività della Fondazione, in quanto permette a un numero sempre maggiore di persone di scoprire e vivere la natura.

Andare in bicicletta, scrive il KKL sul proprio sito, è il modo ideale per trascorrere il tempo nella natura: è divertente, salutare e non danneggia l’ambiente. È un’attività adatta a tutti, le famiglie possono divertirsi pedalando insieme, le persone con disabilità possono beneficiare dei numerosi sentieri accessibili, gli appassionati di ciclismo possono trovare una varietà di piste adatte alle proprie esigenze.

Ecco perché questa Onlus favorisce questo tipo di sport nelle foreste e nei parchi, realizzando numerosi sentieri ciclabili adatti ai diversi livelli di difficoltà e che attraversano differenti tipi di paesaggio caratteristici di Israele.

Il riconoscimento postumo dell’ex ciclista è dovuto alle sue coraggiose azioni per salvare gli ebrei durante l’Olocausto. Il nome di Gino Bartali oggi è inciso sulle Pareti d’onore nel Giardino dei Giusti tra le Nazioni sul Monte del Ricordo. Tra poco anche lungo la nuova pista ciclabile in Israele.

deserto-israele-pista-ciclabile-gino-bartali

La pista ciclabile intitolata a Gino Bartali in Israele