Nel 2021 in Italia sarà pronta una delle piste ciclabili più belle al mondo

Il progetto Garda by Bike è quasi ultimato: finalmente la pista ciclabile più bella d'Europa potrà essere percorsa interamente

Il Lago di Garda è uno dei paradisi naturali che il nostro Paese custodisce gelosamente. Con gli anni, però, l’intero territorio che circonda il meraviglioso specchio d’acqua è diventato celebre anche per un altro tipo di turismo, quello su due ruote.

Viaggiatori dal resto dell’Italia, dall’Austria, dalla Germania e in generale dal Nord Europa, giungono fin qui per vivere ed esplorare il regno del cicloturismo, e come dare loro torto? È proprio qui che, nel 2018, veniva annunciata la realizzazione della pista ciclabile Garda by Bike.

Un anello ciclabile di oltre 140 chilometri da Guinness dei primati, perché un’opera così unica e dettagliata non esiste a livello mondiale. La pista ciclabile collega Capo Reamol a Limone sul Garda al confine con la regione Trentino Alto Adige costeggiando la Strada Statale 45bis Gardesana.

Garda by Bike

Garda by Bike – Fonte iStock

Se nel 2018 il tratto che comprendeva Riva del Garda era ultimato, per la cittadina trentina ci sarebbe voluto ancora un po’. Ma la data di fine lavori è stata fissata al 2021 quindi  manca davvero poco all’inaugurazione di una delle piste ciclabili più belle del mondo.

Il tratto in costruzione sarà il vero fiore all’occhiello dell’intero anello ciclabile grazie a quei paesaggi mozzafiato a sbalzo direttamente sul Lago di Garda. Non solo biciclette, però, è prevista, infatti, anche una corsia pedonale per consentire a tutti di godere degli scorci del territorio camminando a passo lento (il limiti di velocità per le biciclette è di 30 km orari, proprio perché è anche pedonale).

Il progetto Garda by Bike è in dirittura d’arrivo, il sentiero si estenderà per 140 km attraversando tre regioni: Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto e, cosa ancora più importante, circonderà totalmente il Lago di Garda tra paesaggi incredibili, borghi, promontori, terrazze e belvedere.

Garda by Bike

Garda by Bike – Fonte iStock

Alcuni chilometri, come anticipato, sono stati già ultimati e aperti ai ciclisti che non hanno perso tempo e, salendo in sella, sono andati alla scoperta di panorami mozzafiato e sentieri incredibili: passaggi ferroviari in disuso, vecchie gallerie e strade costruite ex novo.

Tra i più belli, troviamo il tratto che dall’Hotel Panorama di Limone sul Garda porta al confine con il vicino. Questa strada, che può essere attraversata a piedi o in bicicletta, si trova a strapiombo sul lago, sostenuta dalle pareti della montagna che regala emozioni uniche e vertiginose ma che, vi assicuriamo, vale la pena di percorrere.

Pronti a salire in sella?

Garda by Bike

Garda by Bike – Fonte iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nel 2021 in Italia sarà pronta una delle piste ciclabili più belle a...