Voli più sicuri: ecco la soluzione di Ryanair

Volare con Ryanair sarà ora più sicuro grazie ad una piattaforma live di flight tracking: ecco come funziona GlobalBeacon

Una bella novità, per chi è solito viaggiare con Ryanair: il celebre vettore low cost ha da poco lanciato GlobalBeacon, piattaforma live di flight tracking che promette d’aumentare il livello di sicurezza dei passeggeri.

Che cos’è GlobalBeacon? Una piattaforma online che consente d’ottenere il tracking in tempo reale del 100% degli aerei, con aggiornamenti sulla loro posizione minuto per minuto grazie alle capacità di analisi dei dati di FlightAware con l’interfaccia web e alla copertura di tracking globale di AireonSM. La rete Airon, grazie all’impiego di antenne ADS-B (Automatic Dependent Surveillance – Broadcast), è in grado di tracciare ogni aeromobile in moltissime parti del mondo, Europa compresa. In questo modo, può fornire importanti dati come l’origine del volo, la destinazione, la rotta del viaggio, l’orario d’arrivo stimato.

Senza la necessità di dotarsi di equipaggiamenti aggiuntivi, le compagnie aeree e gli operatori del settore possono scegliere di usare GlobalBeacon, compiendo un passo in più: se oggi i vettori europei sono obbligati dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea a tracciare la posizione dei propri aerei con una frequenza di 15 minuti, in condizioni di normali operatività (entro il 2021, in situazioni di emergenza dovranno farlo ogni 5 minuti), con la nuova piattaforma hanno la certezza di un costante monitoraggio della flotta in tutto il mondo, con la fornitura in tempo reale e in 4D della posizione degli aeromobili e con avvisi personalizzabili per la notifica immediata, quando un aereo è in emergenza.

Il risultato? Oltre alle compagnie aeree, anche i passeggeri potranno così sentirsi più sicuri, come Ryanair ci ha raccontato: «Grazie a GlobalBeacon i nostri clienti avranno un tracking più puntuale del loro aeromobile. Un tracking che al momento supera gli standard imposti, e che è utile soprattutto nell’eventualità di una situazione di difficoltà».

Tanti sono infatti i vantaggi offerti da Global Beacon:

  • Informazioni in 4D sulla posizione, ad un intervallo standard di almeno una volta al minuto, in tutte le condizioni operative
  • 100% di copertura globale, compresi oceani, deserti e aree polari
  • generazione automatica di registri con informazioni in 4D per gli aerei in situazioni d’emergenza
  • lavoro congiunto con i processi e gli strumenti già esistenti e d’uso comune

Per un modo di volare sempre più sicuro.

Voli più sicuri: ecco la soluzione di Ryanair