Salpa la crociera più lussuosa a bordo di una nave degli Anni ’20

La Queen Mary 2, una delle navi più affascinanti su cui fare una crociera

Sta per salpare una delle navi più lussuose che esistano, per un viaggio da sogno. Il transatlantico è la Queen Mary 2, una delle navi più affascinanti su cui fare una crociera. E il viaggio è la traversata dell’Oceano Atlantico, uno viaggio leggendario come si faceva una volta.

Proprio come una volta, la lussuosissima nave salpa dal porto di Southampton, in Inghilterra, per toccare, dopo una settimana di traversata, il porto di New York City.

A bordo della Queen Mary 2 gli ospiti godono di servizi esclusivi, in un ambiente dal fascino degli Anni ’20. Velluti, boiserie, moquette, arredamenti in stile, tessuti preziosi che arricchiscono l’arredamento.

Quando fu varata, nel 2003, dalla Regina Elisabetta II, era la più grande nave passeggeri in ordine di grandezza interna mai realizzata.

All’interno la Queen Mary 2 è organizzata come un transatlantico di linea: gli allestimenti sono molto eleganti e raffinati e si ispirano alla storia della Cunard. La nave ha 15 ristoranti e bar e cinque piscine, di cui 3 esterne.

A bordo può ospitare 2.620 passeggeri e 1.253 membri dell’equipaggio. Nel 2016 ha subito un lavoro di rinnovo, il cosiddetto “Remastered” (rimasterizzazione), durante il quale sono state aggiunte cabine con balcone al posto della lido Regatta Bar, 15 cabine singole, 12 canili, ampliato lo spazio esterno riservato agli animali dei crocieristi, sostituite le moquette e rifatti alcuni ambienti interni. Gli ospiti delle suite più sontuose hanno il privilegio di cenare nell’elegante e raffinato Queens Grill Restaurant.

Proprio perché deve attraversare l’oceano, la nave ha delle caratteristiche strutturali ed estetiche che la rendono profondamente diversa da altre navi da crociera: una prua slanciata, uno scafo più solido e rinforzato che scende di diversi metri anche sotto la linea di galleggiamento e possiede circa il 40% di acciaio in più rispetto alla media, un lunghissimo bulbo a prua e delle prestazioni ragguardevoli con una velocità massima di 30 nodi.

Le sue notevoli doti di equilibrio, stabilità e velocità le consentono di attraversare l’Atlantico in qualunque condizione durante tutto l’anno. Si può danzare ogni sera tranquillamente nella sala da ballo (la Queen’s Room), leggere un libro nella biblioteca di bordo, sorseggiare un bicchiere di bollicine nelllo Champagne Bar, godersi uno show a teatro o giocare al casinò senza essere disturbati dalle onde.

A bordo gli ospiti vengono allietati con eventi e serate a tema, ricordando sempre i fasti degli Anni ’20, con balli accompagnati dalle note dal vivo di un’orchestra, cene gourmet e fiumi di Champagne. Alcune delle crociere hanno un tema di base che rappresenta poi il fil rouge di tutto il viaggio.

Il 13 maggio 2020 parte la crociera che ha come tema “London Theatre” dedicata agli amanti del teatro, il 7 giugno salpa la crociera enogastronomica intitolata “Food & Wine Festival”, per i più curiosi il 14 agosto parte “Il viaggio della Genealogia” e l’1 dicembre un vero “Festival della Letteratura” a bordo della nave più chic del mondo.

La Queen Mary 2 è lunga 345 metri e larga 41. Naviga alla velocità di crociera di 26 nodi (48 km/h) e può raggiungere una velocità massima di 35 nodi (62 km/h). La nave è spinta da quattro propulsori azimutali Rolls-Royce/Alstom “Mermaid” forniti di motori elettrici da 21,5 MW. Possiede anche tre eliche di prua di manovra.

Costruita nello storico cantiere navale di Saint-Nazaire in Francia, da dove sono uscite alcune delle navi più grandi al mondo, la Queen Mary 2 appartiene alla storica compagnia Cunard Line.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salpa la crociera più lussuosa a bordo di una nave degli Anni &#...