Qui i fondali marini sono i più belli del mondo

Le Filippine si aggiudicano per il terzo anno consecutivo il titolo di "miglior destinazione subacquea al mondo": in questo paradiso i fondali sono strepitosi

Come ogni anno, questo è tempo di bilanci: anche nel settore dei viaggi si tirano le fila dei 12 mesi ormai trascorsi, per scoprire quali sono le migliori destinazioni al mondo per i visitatori. I World Travel Awards 2021 hanno premiato alcune delle più splendide località in tutto il globo, ma ce n’è una che ci ha lasciato davvero senza fiato. Si tratta delle Filippine, che in questi Oscar del turismo si sono aggiudicate un titolo molto importante.

Filippine, il regno delle immersioni

Per il terzo anno consecutivo, le Filippine hanno infatti ottenuto il primo posto come miglior destinazione subacquea al mondo. L’arcipelago asiatico è riuscito a sbaragliare una strenua concorrenza, che l’ha visto rivaleggiare con località turistiche altrettanto affascinanti come le Maldive, Bora Bora e le Galapagos. D’altronde, può contare su un ecosistema fantastico, un vero e proprio mondo sottomarino che nasconde meraviglie infinite.

Filippine

I fondali delle Filippine

“Questo riconoscimento è davvero un grande onore e ne siamo entusiasti” – ha affermato Berna Romulo-Puyat, segretaria al turismo – “Sottolinea la nostra grande responsabilità di proteggere e conservare le nostre risorse sottomarine in modo che anche queste possano essere godute e vissute nel loro stato naturale incontaminato dalle generazioni future”. L’enorme impegno delle autorità filippine, profuso proprio nella salvaguardia della biodiversità marina, è senza dubbio straordinario e ha permesso al Paese di conquistare nuovamente l’ambito titolo.

Le Filippine sono una vera oasi per chi ama il mare e i suoi splendidi fondali, con tutte le ricchezze che vi sono celate. La biodiversità di questi luoghi meravigliosi è qualcosa di davvero sorprendente: l’arcipelago, immerso nelle acque dell’oceano Pacifico, è il cuore pulsante del cosiddetto Triangolo dei Coralli, una vasta zona che, da sola, ospita oltre i tre quarti delle specie di corallo del mondo intero. È qui che l’ecosistema marino trova il suo massimo fulgore, e i turisti che amano fare immersione possono godere di uno spettacolo della natura impossibile da trovare in qualsiasi altro angolo del globo.

Filippine

I fondali delle Filippine

Le bellezze sottomarine delle Filippine

Le Filippine sono un paradiso non soltanto per chi vuole scoprire le sue splendide spiagge dalle acque cristalline. È proprio sotto queste ultime che si nasconde la vera meraviglia: il diving è l’esperienza perfetta per andare all’esplorazione di un mondo quasi soprannaturale. Il fascino tropicale di questo Paese si estende anche lontano dalle sue coste bellissime. Ci sono molte località davvero speciali per dedicarsi alle immersioni, alcune delle quali offrono delle sorprese incredibili.

Palawan è forse il posto più suggestivo per i subacquei: ben 11mila chilometri di barriera corallina regalano scenari coloratissimi da mozzare il fiato. Il Parco Naturale Tubbataha Reefs è uno dei più famosi, considerato tra i luoghi più belli al mondo per immergersi. Si tratta di un patrimonio di inestimabile valore, per questo motivo inserito tra i siti protetti dall’Unesco. Altrettanto affascinante è la spiaggia bianca di Alona, situata sull’isola di Panglao. Basta allontanarsi di poco dalla riva per andare incontro ad un paesaggio unico, tra pesci e coralli dalle sfumature spettacolari. Ed è da qui che si può partire per scoprire le isole di Balicasag e Pamilacan, due riserve marine dal ricco ecosistema.

Filippine

I fondali delle Filippine

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Qui i fondali marini sono i più belli del mondo