I cibi più disgustosi del mondo: li mangeresti? Video-classifica

I piatti più strani che per qualcuno sono prelibatezze

Proprio quando tutti parlano di cibi gourmet e di ristoranti stellati, c’è chi va matto per prelibatezze che secondo molti sono a dir poco disgustosi.

Tra le specialità culinarie più terrificanti ce ne sono alcune che battono ogni record. Ecco i cinque cibi più disgustosi che vengono serviti nei piatti di alcune cucine tipiche (anche italiane):

5. Zuppa di pipistrelli
Sembra un normale consommé, ma è arricchito con un ingrediente speciale: il pipistrello. Servita in Costa d’Avorio, questa zuppa viene preparata con pipistrelli arrostiti. Una volta spelati, si mangia tutto.

4. Cuore di serpente
Il serpente viene cucinato in vari modi a Hong Kong e in Vietnam. Ma pare che la vera prelibatezza sia il suo cuore, che di solito viene lasciato al capofamiglia.

3. Casu marzu
Nel caso non lo sapeste, questa specialità è tutta italiana. Arriva dalla Sardegna e il suo nome significa ‘formaggio marcio’. Nasce dalla larva della mosca casearia che si sviluppa all’interno della forma dando origine a questo particolare formaggio, il pecorino con i vermi.

2. Insetti fritti
C’è chi dice che sembrano patatine fritte. Sarà… In Thailandia si servono anche per strada: cavallette, bruchi ecc. In Asia e in Africa, comunque, ci sono più di 1900 specie d’insetti commestibili che vengono tranquillamente inseriti nei menu dei ristoranti. Per molti popoli sono la principale fonte di proteine.

1. Topi alla brace
Diffusi in Vietnam, Cambogia e Thailandia, dove il topo è considerato una prelibatezza, molto più costoso di altre carni. I topi alla brace vengono serviti cotti con tanto di testa e coda, in modo che si capisca subito che non si tratta di una coscia di pollo ma di ben altro…

I cibi più disgustosi del mondo: li mangeresti? Video-classifica