Chiara Ferragni e Fedez: viaggio in Oman per i 30 anni del rapper

Chiara Ferragni e Fedez volano in Oman per il trentesimo compleanno del rapper e soggiornano nella splendida Muscat

In occasione del trentesimo compleanno di Fedez, il 15 ottobre, Chiara non si è fatta trovare impreparata ma ha pensato per lui a un regalo da sogno: una vacanza con amici nel sultanato dell’Oman, per un vero soggiorno da sceicco. La coppia, infatti, è volata in Medio Oriente per la prima visita in assoluto dell’Oman, dove sta trascorrendo momenti di leggerezza e divertimento intervallati da momenti culturali con visite a luoghi sacri e musei.

Punto di partenza per i Ferragnez è la capitale Muscat, sul golfo dell’Oman, circondata dal deserto e dalle montagne, una città dalla storia millenaria che, oggi, alterna esclusivi centri commerciali a più piani con storici monumenti costruiti sulle scogliere, come i forti portoghesi di Al Jalali e Mirani, risalenti al XVI secolo.

hotel-chedi-muscat

Ph. Hotel The Chedi Muscat

Fedez e Chiara soggiornano al Chedi Muscat Hotel, confortevole hotel a 5 stelle che dispone di 158 accoglienti camere con incredibile vista panoramica sulle Montagne delle Hajjar e si trova in posizione centrale nella zona dello shopping, a pochi passi dalla Galleria d’Arte MuscArt e a pochi minuti da una splendida spiaggia dove gli ospiti potranno rilassarsi sui lettini e sorseggiare drink al bar annesso.

fedez-ferragni-oman

Non distante dall’hotel, anche il parco divertimenti Marah Land, il più grande e unico parco di divertimenti all’aperto dell’Oman. situato nel cuore della capitale.

Meta da non perdere a Muscat è poi la moderna Moschea Sultan Qaboos, terza al mondo per grandezza. Situata nel quartiere di Bawshar, è la “moschea dei record” con il tappeto da preghiera che ricopre l’intera sala, pesa ben 21 tonnellate ed è stato filato con oltre 1,7 miliardi di nodi. Da ammirare anche il lampadario in cristallo Swarovski, secondo al mondo per grandezza.

Moschea-Sultan-Qaboos-Muscat-Oman

Ph. Ulysse Pixel (123rf)

La città vecchia, Mutrah, è la zona più affascinante della Capitale e invita a perdersi lungo il Souq or Market di Mutrah (il mercato più antico dell’Oman), un intricato e sconfinato labirinto di vicoletti dove soffermarsi, come hanno fatto proprio i Ferragnez, ad ammirare e acquistare i prodotti delle botteghe tipiche dove antichità e modernità coesistono.

Qui potrete trovare, ad esempio, artigianato indiano e locale, tappeti, scrigni, decorazioni, incensi naturali, articoli per la casa e negozietti specializzati in khanjar (il tradizionale pugnale ricurvo, raffigurato sulla bandiera dello stato).

muscat-oman

Ph. Kerrick (iStock)

Numerosi sono anche i musei che la città offre: il Baranda Museum dove ammirare un’esposizione della storia della capitale, il Museo d’Arte Moderna di Ghalya con mostre permanenti di artisti moderni e il Muscat Gate Museum, con reperti e installazioni che illustrano la storia dell’Oman dalla preistoria ai giorni nostri.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiara Ferragni e Fedez: viaggio in Oman per i 30 anni del rapper