Tartarughe in Adriatico: nasce info point

L’Acquario di Cattolica porta avanti un progetto a favore di specie in via di estinzione

tartaruga-1217Nell’ambito del progetto Tartamica di “Salva una specie in pericolo” che l’Acquario di Cattolica, porta avanti a favore di specie in via di estinzione, nasce Info Point “Tartarughe in Adriatico” all’ interno del percorso blu.

E’ il primo punto divulgativo in Italia, realizzato grazie alla collaborazione con la Fondazione Cetacea Onlus di Riccione, riconosciuta come il più grande centro dell’Adriatico e riferimento delle Regioni Marche ed Emila Romagna per l’ospedalizzazione, il recupero e la riabilitazione degli esemplari di tartarughe in difficoltà.

L’Acquario e la Fondazione Cetacea Onlus, attraverso l’Info point “Tartarughe in Adriatico” vogliono far conoscere al grande pubblico le caratteristiche delle tartarughe marine, le difficoltà che affrontano in Mediterraneo, le modalità di ospedalizzazione in Emilia Romagna e Marche, come ricevere informazioni sulle pratiche di pesca responsabile e rispettosa per l’ambiente, i progetti di conservazione come Tartalife, con la possibilità per il pubblico anche di poter seguire l’iter di guarigione delle tartarughe e il successivo rilascio in mare da parte dello staff della Fondazione, degli esemplari che si sono spiaggiati  sulle Coste Adriatiche.

Fortunatamente, sono  molti  anche i progetti di conservazione di questa specie sostenuti dalla comunità europea, uno di questi è il TARTALIFE,  divulgato all’interno dell’Info Point. E’ un progetto Life+ guidato da CNR-ISMAR, volto alla salvaguardia delle tartarughe marine in Mediterraneo, al cui finanziamento partecipano il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali italiano e la Regione Marche e che vede, tra gli altri, Fondazione Cetacea come partner.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tartarughe in Adriatico: nasce info point