La casa dei Lannister di “Game of Thrones” si trova in Croazia

Ecco dove poter ammirare il vero Red Keep di Approdo del Re, la capitale del Westeros, dove vivono i Lannister

La produzione di “Game of Thrones” sfrutta location incredibili in giro per il mondo. Uno dei Paesi che ha contribuito maggiormente alla messa in scena dei romanzi di George R. R. Martin è senza dubbio la Croazia.

Nello specifico, un ruolo cruciale è stato ricoperto da Fort Lovrijenac, che continuerà a essere al centro di molte vicende anche nel prequel che stanno girando ora.

Fort Lovrijenac

Fonte Foto: iStock

Volendo tradurre il suo nome, si tratterebbe del Forte di San Lorenzo, posizionato nella parte occidentale della Città Vecchia di Dubrovnik, denominata anche come la “Gibilterra di Dubrovnik”. La forma della struttura è triangolare e, analizzandola in altezza, offre tre livelli. Difeso da 10 enormi cannoni, il forte vanta mura molto resistenti, per fronteggiare i pericoli che un tempo giungevano dal mare. Il loro spessore può raggiungere i 12 metri.

Sul lato Est, invece, quello che si affaccia sulla città, lo spessore è di appena 60 centimetri. L’idea in origine era quella di difendersi dai possibili assalitori, offrendo un’alternativa estrema in caso di presa del Forte. Con soli 60 centimetri di spessore, infatti, le mura del lato orientale sarebbero crollate facilmente sotto il fuoco amico. Dalla città o da Forte Bokar sarebbero partiti gli attacchi per distruggere il baluardo, pur di evitare l’ingresso dei nemici in città.

Fort Lovrijenac

Fonte Foto: iStock

Sull’imponente porta d’ingresso è possibile leggere la celebre iscrizione: “La libertà non può essere venduta per tutto l’oro del mondo”. Un concetto di certo estraneo ai Lannister, che del potere dei soldi fanno il loro principale vanto. Tutti sono acquistabili, a loro dire, ed è così che per decenni hanno gestito il potere a Westeros.

È strano dunque pensare che qui venga ricreato il famoso Red Keep ovvero la sala del trono di Approdo del Re, la Capitale del Regno. Molte scene però sono state girate in questo forte, come per esempio il torneo in onore di Re Joffrey nella seconda stagione.

Una struttura imponente e ricca di storia, che merita d’essere visitata per la sua importanza ancor prima che per il ruolo giocato in “Game of Thrones“. Realizzata probabilmente tra il 1018 e il 1038, non vi si trovano indicazioni ufficiali precedenti al 1301. Secondo la leggenda, la costruzione sarebbe dovuta a un piano d’assalto di Venezia. Nell’XI secolo i veneziani avrebbero provato ad assaltare la città, costruendo un forte dal quale far partire l’assalto.

Fort Lovrijenac

Fonte Foto: iStock

Il popolo di Dubrovnik, però, scoperto il piano, fece trovare alle navi italiane Fort Lovrijenac, pronto a respingere i loro attacchi. In un misto di storia e curiosità “nerd”, la città continua ad attirare curiosi, così come tutta la Croazia, che spera di rientrare nei piani della HBO anche per il prequel della pluripremiata serie Tv.

Chi visita Dubrovnik può organizzare un tour guidato a piedi dedicato al “Trono di Spade”, visitando i luoghi famosi della serie Tv insieme a una guida esperta.

La casa dei Lannister di “Game of Thrones” si trova in Croazi...