Via i limiti per i liquidi in valigia

A partire dal 2013, negli aeroporti europei, saranno eliminati i limiti per i liquidi da portare nel bagaglio a mano

A partire dai primi mesi del 2013, secondo una direttiva approvata dall’Ue nel mese di aprile del 2010, sarà finalmente revocata la norma che impone ai passeggeri di suddividere i liquidi, nel proprio bagaglio a mano, in contenitori da 100 ml e vieta di portare più di 1 litro di liquidi a bordo.

Sta dunque per essere installata, finalmente, in tutti gli aeroporti della comunità europea, una nuova generazione di scanner che permette di individuare i liquidi pericolosi e controllarli durante il check-in.

Si dovranno comunque rimuovere i contenitori dalla valigia per farli ispezionare ma, una volta effettuato lo scannig, si potranno rimettere tutti nel proprio bagaglio a mano.

Addio, quindi, ai prezzi folli sugli aerei per una bottiglietta d’acqua e ai costosissimi prodotti per l’igiene personale da acquistare al duty free. Una bella notizia per chi viaggia, per un volo che, forse, sarà davvero low cost.

Via i limiti per i liquidi in valigia