Tutto quello che devi sapere prima di noleggiare un’auto all’estero

Soprattutto per chi è alle prime armi, il mondo del noleggio auto può risultare un po' complesso: ecco dunque un'utile guida per non farsi trovare impreparati

Quando si deve noleggiare un’auto, soprattutto all’estero, l’operazione è molto più complessa che recarsi ad un banco informazioni, pagare e ritirare le chiavi.

Ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione, per evitare di incorrere in brutte sorprese e – magari – trovarsi a pagare più di quello che si era preventivato. Ecco dunque tutto quello che c’è da sapere prima di noleggiare l’auto all’estero per le proprie vacanze.

Informati sulla direzione di guida. Può sembrare scontato ma molti viaggiatori, soprattutto alle prime esperienze, non si curano di questo aspetto: tuttavia, se la maggior parte dei Paesi al mondo prevede la guida sulla destra, se stai organizzando un viaggio on the road in Australia, in Giappone, nel Regno Unito, in India, in Thailandia o in alcuni Stati africani, dovrai tenere la sinistra. Preparati quindi in anticipo mentalmente, per evitare di trasformarti in uno di quei turisti impacciati che finiscono coinvolti in incidenti stradali perché non conoscono le regole della viabilità.

Accertati di poter guidare. Non sempre è sufficiente mostrare la propria patente al banco del check-in della compagnia di noleggio, per poter ottenere un’auto da guidare: la patente italiana è valida in tutti i Paesi europei (ad esclusione della Federazione Russa) e in alcuni Paesi extra-europei (basta controllare sul sito Viaggiare Sicuri). Altrove, è invece richiesta la patente internazionale, che può essere di due diverse tipologie: il modello “Ginevra 1949” e il modello “Vienna 1968”. Anche in questo caso, è necessario consultare il sito Viaggiare Sicuri per capire il Paese di destinazione quale delle due richiede. Attenzione anche ai limiti di età: in genere, è necessario avere tra i 25 e i 70 anni per ottenere un’auto a noleggio.

Prenota in anticipo. Non tenere il noleggio auto alla fine: più ti avvicini alla data di partenza, per prenotare, maggiore sarà la spesa (per non parlare di quanto in più ti costerebbe noleggiare un’auto al tuo arrivo in aeroporto o in stazione, senza una prenotazione). Un trucco per risparmiare? Approfitta dei pacchetti volo + auto o hotel + auto che spesso i siti di prenotazione mettono a disposizione. Ecco alcuni utili suggerimenti per il noleggio auto.

Scegli un’assicurazione adeguata. Non cercare di risparmiare qualche soldo tagliando sull’assicurazione: averla è fondamentale, sia che viaggi per le affollate vie di una metropoli che per le sconfinate e deserte strade americane. L’opzione più semplice è acquistare al momento del noleggio auto un’assicurazione base, accertandosi di cosa copra nel dettaglio; oppure, puoi stipulare un’assicurazione a parte acquistandola online con la tua carta di credito o farti aggiungere l’opzione che copra anche il noleggio auto all’estero dalla tua compagnia assicurativa.

Noleggia un navigatore o utilizza il tuo smartphone. Se ti sembra che il sovrapprezzo per il noleggio di un navigatore sia eccessivo, puoi sempre optare per una delle tante App di navigazione che sullo smartphone si possono installare: stai solo attento al tuo piano tariffario, per evitare di trovarti senza Giga (e dunque senza mappe) in qualche angolo sperduto di mondo.

Tenendo a mente tutto questo, ti potrai regalare un indimenticabile viaggio on the road.

Tutto quello che devi sapere prima di noleggiare un'auto all'estero

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutto quello che devi sapere prima di noleggiare un’auto all&#82...