Come arrivare all’isola di San Giulio

Per arrivare all'Isola di San Giulio bisogna compiere pochi passaggi. Una volta sull'isola non rimarrà che godersela a pieno

Arrivare all’Isola di San Giulio può essere molto facile. Basta conoscere i nomi dei luoghi in cui recarsi e le principali indicazioni per non sbagliare strada. Innanzitutto, bisogna dire che per arrivare sull’isola si potrebbe utilizzare la macchina con cui recarsi nei pressi del lago d’Orta, situato vicino al lago Maggiore . Una volta vicino al lago, bisogna comprare i biglietti per salire sul traghetto diretto verso l’isola. Il viaggio dalla spiaggia del lago verso l’Isola di San Giulio dura all’incirca 15 minuti e permette ai viaggiatori di godersi il panorama mozzafiato.

Per arrivare all’Isola di San Giulio utilizzando l’automobile bisogna imboccare la SS 229, denominata “del lago d’Orta”. Quest’ultima scorre parallelamente alla linea ferroviaria che collega la città di Novara a Domodossola. Per arrivare all’Isola di San Giulio bisogna fermarsi a Pettenasco, Ronco, Pella, Lagna o Buccione. Tutte queste località sono coperte dal servizio di navigazione pubblica. Il lago può essere raggiunto anche percorrendo l’A26 in direzione Gravellona Toce. Sulla A26 è importante prendere l’uscita verso Borgomanero.

Quindi l’automobilista dovrà proseguire fino alla prima cittadina della parte meridionale del lago d’Orta. Per arrivare all’Isola di San Giulio in treno, bisogna salire su uno dei mezzi ferroviari che collegano Torino e Novara, Roma e Torino, o Novara e Domodossola, a seconda della direzione di arrivo. In tal caso, bisogna scendere a Novara o Torino e quindi utilizzare gli autobus turistici che circolano tra le grandi città e il lago d’Orta.

Non bisogna comunque affidarsi troppo alla rete dei servizi pubblici che collegano le sponde del lago alle maggiori città del Piemonte. È meglio sempre utilizzare i servizi di noleggio auto a lungo termine o usufruire dei taxi. Lo stesso discorso vale anche per quanto riguarda gli spostamenti in aereo. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Torino e Milano. Da queste due grandi città è possibile prendere un autobus diretto nelle zone del lago oppure avvalersi del servizio taxi. Date le dimensioni ridotte dell’isola, per spostarsi su quest’ultima bisogna camminare. Ma data l’atmosfera antica del luogo e del suo monastero ne vale sicuramente la pena.

Come arrivare all’isola di San Giulio