Slovenia, il mare inesplorato che in pochi conoscono

Chi l'ha detto che qui ci sono soltanto laghi e montagne? Appena superato il confine troverete località di mare incantevoli, come Pirano e Portorose, e piccole spiagge da scoprire

È vicina all’Italia, ha acque limpide e prezzi accessibili. No, non stiamo parlando della Croazia, ma della sua “vicina”: la Slovenia. Conosciuta e apprezzata per le montagne, i laghi, le grotte, gli stabilimenti termali e la bellezza della capitale, Lubiana, questo Paese ha molto da offrire anche per gli amanti del mare. A pochi chilometri dal confine italiano potete trovare località incantevoli, ancora poco battute dal turismo estivo, come Pirano e Portorose. Queste città si affacciano sul Golfo di Trieste e animano i 43 km di costa sul territorio sloveno.

Il borgo di Pirano (a circa 40 km da Trieste) ad esempio è molto caratteristico. Avventurandovi tra i suoi vicoli e le case variopinte scoprirete il Duomo di San Giorgio, costruito nel XII secolo, durante la dominazione della Repubblica di Venezia. Il campanile, non a caso dedicato a San Marco, è una fedele riproduzione dell’omonima basilica veneziana, e salendoci potrete godere di una stupenda vista del Golfo di Trieste.

Pochi chilometri più a Sud trovate Portorose, definita la “Montecarlo slovena” per la vivace vita notturna e conosciuta per i suoi stabilimenti termali. Ma vale la pena fermarsi qui anche per un tuffo in mare. Ci sono molti alberghi a buon mercato e una comoda spiaggia libera, adatta anche per i bambini. Se invece alloggiate al Life Class Hotel avrete a disposizione la spiaggia privata Meduza, una delle più incantevoli della costa slovena.

Se amate il verde e volete scoprire tratti di costa incontaminata vi consigliamo invece di esplorare il Parco Naturale di Strugnano, meta di appassionati di bird watching per la varietà di fauna ornitologica. Qui potete trovare le suggestive Saline di Sicciole, oltre a spiagge piccole e meno frequentate, con sassi bianchi e acque cristalline. La maggior parte di queste sono raggiungibili solo a piedi, come Mesecev Zaliv, la Baia della Luna o di Santa Croce, ma ce ne sono davvero molte in questo tratto di costa. Spostandovi in auto potrete provarne una diversa ogni giorno.

Slovenia, il mare inesplorato che in pochi conoscono