Heusden, la piccola Amsterdam che pochi conoscono

Questa deliziosa cittadina olandese è una delle più antiche roccaforti sull'acqua d'Europa.

Heusden è una città fortificata a una centinaio di chilometri di distanza da Amsterdam. La sua costruzione risale al XVII secolo, ma qui sembra che il tempo, da allora, non sia mai passato.

A testimoniarlo sono gli edifici storici del centro città: ben 134 edifici sono classificati come monumenti. Le stesse fortificazioni sono state completamente restaurate, tanto da avere ricevuto il più prestigioso premio europeo per il restauro ‘Urbes Nostrae’ nel 1980.

La cittadina, circondata dall’acqua e per questo motivo chiamata anche la ‘piccola Amsterdam’, è sorta intorno a una delle più antiche roccaforti sull’acqua dell’Europa con mura imponenti.

Le caratteristiche strade, i vicoletti e le piccole piazze del centro sono costeggiati da edifici secolari ottimamente conservati le cui facciate sono decorate.

Fuori dalle mura, lungo i corsi d’acqua, si possono ammirare le barche ormeggiate in uno dei due porti turistici, nel porto cittadino e sul fiume Mosa.

Heusden è una cittadina che si può tranquillamente girare a piedi o in bicicletta. Se decidete di noleggiarne una, vale la pena andare fuori città per visitare uno dei luoghi più spettacolari d’Europa: le dune Loonse e Drunense.

Questa zona, chiamata il ‘Sahara del Brabante’, è unica in Europa, non soltanto per la sabbia e le dune che cambiano forma a ogni soffio di vento, ma perché la temperatura della sabbia può arrivare a 50°C di giorno e quasi a gelare di notte, proprio come accade nel deserto. La natura qui è incredibile, con sabbie mobili, brughiere, foreste e stagni e anche la fauna di questa regione è davvero unica.

Heusden, la piccola Amsterdam che pochi conoscono