Amanti di moto e auto d’epoca: ecco i raduni estivi imperdibili in Italia

Molti gli eventi dedicati al mondo dei motori sparsi un po' in tutta Italia. Ecco quelli a cui non puoi proprio mancare...

Con la bella stagione torna la voglia di muoversi, uscire di casa, concedersi qualche gita e – perché no – rispolverare la moto o l’auto per regalarsi una giornata indimenticabile.

Le prossime settimane offriranno diverse opzioni per chi ama la natura e il rombo dei motori, con raduni sparsi per tutto il territorio italiano e per tutti i gusti e le età.

Il 24 giugno al Blu Forest di Marineo (Palermo) scatta il “Moto Rock@ Fest”, dove l’amore per le due ruote e quello per musica e il cibo vanno di pari passo. Prevista anche la possibilità di campeggiare in loco. Nello stesso weekend due eventi per chi ha nel cuore la mitica Vespa, leggendario scooter firmato Piaggio. Il 23 e 24 giugno a Scalea (Cosenza) si terrà il raduno nazionale “10 anni in Vespa per la riviera dei cedri”, mentre a Umbertide (Perugia) avrà luogo un altro raduno nazionale: “Umbertide e Montone insieme in Vespa che passione”.

Per tutti gli amanti del marchio Moto Guzzi, invece, l’appuntamento è dal 28 giugno al 1° luglio per il Raduno dello Stelvio: tra Sondalo (Sondrio) e il passo dello Stelvio (valico automobilistico più alto d’Italia) si terranno una serie di eventi dedicati al marchio lariano. Non mancherà la musica: previsti omaggi a Limp Bizkit, Linkin Park, System of a Down e Rammstein.

Gli amanti delle auto d’epoca potranno darsi appuntamento a Montegiorgio (Fermo) il 15 giugno: da qui prenderà il via la 23esima edizione del Trofeo Scarfiotti. Dedicato a Ludovico Scarfiotti, mitico pilota della Ferrari negli anni ’60 e vincitore del GP di Monza 1966, l’evento prevede un percorso tra le colline marchigiane in luoghi d’interesse culturale, storico e paesaggistico ed è percorribile con vetture d’epoca a strumentazione libera con rilevamenti cronometrici.

Strizza l’occhio ai figli dei fiori il “Brandina Hippies Tour 2018”: in programma tra il 21 e il 22 giugno a Gradara (Pesaro-Urbino), è aperto a tutti i possessori di Volkswagen Transporter (il noto camioncino anni ’70) e Maggiolino. Previsti anche premi per i mezzi più originali, il conducente più hippy, le foto più belle.

Infine un appuntamento che profuma di mito: l’Alpine Rally Stella Alpina, che si terrà a Trento tra il 6 e l’8 luglio. Aperto solo a vetture costruite entro il 31 dicembre 1971, rievoca l’omonima storica corsa automobilistica. L’organizzazione ha sottolineato come la componente competitiva sia ben presente in questa manifestazione, che culmina in una corsa a tre tappe sulle strade delle Dolomiti, da Trento a Moena e ritorno. Quest’anno ci sarà anche un “Tributo al Cavallino” in onore dei 70 anni della Ferrari.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amanti di moto e auto d’epoca: ecco i raduni estivi imperdibili ...