A Modena apre la casa di Enzo Ferrari

Il museo ultra moderno ha la forma di un cofano in alluminio giallo come il 'cavallino' e racconta la vita e le passioni del fondatore della Ferrari

E’ dedicato al fondatore della Ferrari, Enzo Ferrari, il nuovo museo ultra moderno che aprirà il 10 marzo a Modena. La struttura avrà la sede nell’antica casa natale del fondatore della Ferrari. La sua abitazione e l’officina sono state conservate e fuse con il nuovo edificio moderno, che ha la forma di un cofano in alluminio giallo come il colore del cavallino, scelto da Enzo Ferrari. All’interno di questa struttura si snoda un percorso multimediale che racconta la vita e le passioni di Enzo Ferrari. All’interno, spazio anche per tutte le auto storiche Ferrari. Il museo sarà in continua evoluzione. Aprirà i battenti con la mostra "Le origini del mito". Prima dell’estate, i bolidi esposti passeranno il testimone ad altri gioielli su quattro ruote: l’obiettivo di questa nuova mostra è quello di raccontare la sfida tra la Ferrari e la Maserati. Il museo, realizzato nella città natale di Enzo Ferrari grazie al progetto architettonico dello studio Future Systems di Londra, è costato 18 milioni di euro.

A Modena apre la casa di Enzo Ferrari