Usseaux: piccolo borgo montano nel cuore delle Alpi Cozie

Scopriamo insieme i paesaggi incontaminati di Usseaux, incantevole comune montano in provincia di Torino, nella splendida Val Chisone

Usseaux, piccolo comune situato nell’area occidentale della provincia di Torino, è uno dei borghi più belli e suggestivi d’Italia. Il borgo si trova in Val Chisone e fa parte di quella che un tempo era la comunità Montana Valli Chisone e Germanasca e che a partire dal 2009 è entrata a far parte della più ampia comunità montana del Pinerolese Pedemontano, costituita di recente per via degli accorpamenti territoriali voluti dalla Regione Piemonte.

Il territorio del comune di Usseaux, situato nel contesto mozzafiato delle Alpi Cozie, è compreso tra due incantevoli aree naturalistiche, il parco naturale Orsiera-Rocciavrè e il parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand. Queste due meravigliosi aree naturalistiche sono state istituite al fine di proteggere e conservare gli ecosistemi alpini e gli ambienti umani in essi sorti, con i loro monumenti ed edifici di grande valore storico-culturale. Il territorio di questi parchi, tra i quali il comune di Ossieaux, è compreso è caratterizzato da numerose miniere e da alcuni ghiacciai, oltre che da antiche strade e da splendidi edifici religiosi di pregio.

Il parco naturale Orsiera-Rocciavrè è situato nell’area delle Alpi Cozie settentrionali ed è celebre per il suo aspro ambiente roccioso che include vette di notevole altezza quali il Monte Rocciavrè, la Punta Rocca Nera e il Monte Orsiera, che sfiorano i tremila metri. La ricchissima fauna include una vasta quantità di piccoli mammiferi, quali ricci, scoiattoli, marmotte ma anche di mufloni, stambecchi e cinghiali. L’area di questo parco è puntellata da numerosi laghetti alpini, presso i quali è presente un’interessante fauna ittica.

L’istituzione del parco del Gran Bosco di Salbertrand risale al 1980, quando fu deciso di preservare in modo stabile e proficuo l’incredibile foresta alpina dell’area, caratterizzata da larici, pini, abeti, betulle, aceri e castagni. La ricchissima fauna del luogo è caratterizzata da una vasta rappresentanza di volatili, tra i quali le splendide aquile reali, e dalla cospicua presenza di lupi. Il territorio del parco del Gran Bosco di Salbertrand è occupato in parte da pascoli di alta quota e per la maggior parte da boschi.

L’area di Usseaux è attraversata dal piccolo torrente Chisone, presso le cui rive vi suggeriamo di sostare per trascorrere ore piacevoli all’aria aperta in un contesto paesaggistico davvero incontaminato e caratterizzato da un’aria pura e frizzante. Il territorio è caratterizzato da fitte foreste secolari, che conferiscono alla zona un’atmosfera davvero magica, mentre sul corso del torrente è presente uno specchio d’acqua artificiale, il lago di Pourrieres, utilizzato per produrre energia elettrica.

Borgo montano dall’aria sospesa e incantata, il comune di Usseaux è caratterizzato dalla presenza di numerosi edifici risalenti al XVIII secolo, moltissimi dei quali completamente restaurati e ben conservati. Molti di questi edifici hanno il potere di evocare in modo suggestivo la dura e arcaica vita di un tipico villaggio alpino, come il mulino, il lavatoio e il forno. Il villaggio è caratterizzato da numerosi murales che raccontano la vita e la storia di Usseaux, tra i quali vi segnaliamo quello posto all’ingresso del centro abitato. L’edificio religioso più importante del comune è certamente la splendida chiesa parrocchiale di San Pietro, che domina il borgo con la sua candida facciata e il suo campanile.

Il comune di Usseaux confina con alcune cittadine assai celebri per i turisti amanti delle aree alpine, quali Fenestrelle, Exilles e Pragelato. Comprende anche una piccola costellazione di frazioni: Fraisse, Laux e il suo omonimo laghetto alpino, Pourrieres e la splendida località di Balboutet, le cui strade sono disseminate di bellissime meridiane dipinte sui muri degli antichi edifici. Queste frazioni, disseminate sul territorio, rappresentano una meta ideale per gli amanti delle camminate lungo gli antichi e incantevoli borghi delle Alpi, oltre a rappresentare il luogo ideale dove trascorrere sane e purificanti giornate all’aria aperta.

Usseaux: piccolo borgo montano nel cuore delle Alpi Cozie