Lost and found: i locali con questa insegna in aeroporto

Spesso in aeroporto si può incontrare la scritta "lost and found" senza sapere di cosa si tratta

Lost and found è un’espressione inglese che letteralmente significa persi e ritrovati, ed è utilizzata negli aeroporti per conservare gli oggetti smarriti e ritrovati prima che questi vengano gettati via. In aeroporto è facile perdersi e smarrire oggetti personali, come borse, bagagli e molto altro: per questo motivo le società che gestiscono gli aeroporti hanno creato dei locali lost and found, in cui si raccolgono tutti gli oggetti smarriti dai viaggiatori che vengono ritrovati dal personale di terra e di volo. Infatti, i lost and found non solo raccolgono oggetti persi nell’aerostazione, ma anche su autobus e voli, ovvero in tutti i locali aeroportuali.

Un altro servizio svolto dai punti lost and found è poi quello della gestione dei bagali smarriti, ovvero di tutti i casi in cui il volo atterri e inizi la consegna delle valige su nastro ma alcuni viaggiatori non riescono a trovare le proprie. Soprattutto nei grandi aeroporti, in cui ci sono numerosi voli da gestire, infatti, può capitare che le valige vengano imbarcate sul volo sbagliato oppure dimenticate a terra: questi sono alcuni dei casi in cui i viaggiatori, rivolgendosi al lost and found, possono recuperare i loro bagagli molto più facilmente che non da soli.

I lost and found sono quindi una grande risorsa, sia per i viaggiatori, che possono ritrovare valige e oggetti personali smarriti, persi o dimenticati, ma anche per le società aeroportuali, che oltre a fornire un servizio utile ai propri clienti, riescono a raccogliere tutti gli oggetti dimenticati nei locali senza gettarli nell’immondizia, evitando in questo modo un grandissimo spreco di materiali e una produzione elevata di rifiuti. Spesso i punti lost and found sono dislocati negli aeroporti in maniera tale da essere facilmente accessibili ai viaggiatori e accolgono richieste anche per via telefonica, anche se per avviare le pratiche di ricerca dei bagagli è necessario presentare la carta d’imbarco al banco accettazione.

Concludendo, i lost and found sono quelle strutture in cui si raccolgono tutti i beni personali smarriti, persi o dimenticati dai viaggiatori e in cui si avvia la ricerca dei bagagli assenti all’arrivo del volo a destinazione. Sono strutture molto utili per i viaggiatori, che in questo modo possono recuperare i loro oggetti personali senza grande fatica, ma semplicemente presentandosi in aeroporto con la carta d’imbarco: grazie ai lost and found,trovare il proprio bagaglio non sarà più un’impresa!

L’INGLESE PER VIAGGIARE, LE PAROLE UTILI IN AEROPORTO

Lost and found: i locali con questa insegna in aeroporto