Un borgo per un weekend: Cortona

A cavallo tra Umbria e Toscana, il borgo etrusco è tra i più amati dai turisti

Su un rilievo montuoso posto tra la Valdichiana e la Valle del Tevere sorge il borgo etrusco di Cortona, in provincia di Arezzo, al confine tra Toscana e Umbria. E’ un importante centro culturale e turistico. E’ molto pittoresco per via della sua architettura tipicamente medievale, fatta di antichi palazzi, vicoli stretti e acciottolati, piccole botteghe artigiane e trattorie tipiche toscane. Motivo per cui Cortona è amatissima dai turisti stranieri che ogni anno vengono a visitarla.

Cosa vedere: il centro storico
Del periodo etrusco rimangono avanzi di mura risalenti al V secolo a.C. che si sviluppavano per 2 chilometri circa.
Il centro storico come lo vediamo oggi si è formato nel XIII secolo: il Palazzo Comunale, la chiesa di S. Francesco e il Palazzo del Popolo, i tre edifici più importanti e riconoscibili della città, esistevano già alla fine del 1200, però.

Arte e Musei
La città è ricca di musei e di opere d’arte, motivo per cui molti turisti visitano Cortona durante l’arco dell’anno. A partire dal Museo dell’Accademia Etrusca fino al Museo Diocesano, che raccoglie tesori come l’Annunciazione del Beato Angelico, la Madonna in gloria di Bartolomeo della Gatta e la Deposizione di Luca Signorelli. Da non perdere anche il Parco archeologico, la Fortezza Medicea di Girifalco e l’Abbazia di Farneta.

Eventi cuturali e tradizionali
Tra i motivi che fanno tornare spesso i turisti a Cortona ci sono gli appuntamenti con l’arte e con le tradizioni locali, tra cui le feste religiose, e con le sagre enogastronomiche. Famosissimi sono il Festival internazionale di fotografia che si svolge da luglio a settembre e il Cortona Mix Festival dedicato alla musica, teatro ecc, da fine luglio all’inizio di agosto. Tra gli eventi più popolari a Cortona c’è la rievocazione storica del Matrimonio dei Casali-Salimbeni che cade il 5 giugno, seguita il giorno successivo dalla Giostra dell’Archidado, mentre a ferragosto tutti in piazza per la mitica sagra della bistecca che da queste parti è un must.

Come arrivare
Cortona è facilmente raggiungibile sia in treno (stazioni di Terontola e Camucia) sia in auto. Chi arriva in auto deve uscire dall’Autostrada del Sole A1 al casello Valdichiana, prendere la superstrada E45 in direzione Perugia e uscire a Cortona.

Un borgo per un weekend: Cortona