Le mete più piovose di sempre: in vacanza con l’ombrello

Quali i sono i luoghi più belli da vedere con la pioggia, dove l'umidità e l'acqua costante rendono il paesaggio più bello

Mentre tutti cercano il sole, il mare e la tintarella, ecco una vacanza in vera controtendenza. Nessuna bugia nel dipingere luoghi quali l’Inghilterra e le sue zone limitrofe come il regno delle piogge, ma se a voi piace questo tipo di clima eccovi accontentati con una classifica davvero sui generis.

E’ Uk Travel Blog a guidarci per  le zone del Paese che godono del meteo più sfavorevole e per quanto possa sembrare strano, anche questo ha i suoi vantaggi. Ci sono zone, come le Highlands scozzesi che davvero non sarebbero tali senza questa loro particolarità, nemmeno per paesaggi. Eccoci quindi giunti alla top più bagnata dell’anno.

Il luogo più umido secondo il Met Office sarebbe Dalness in Scozia, nelle Highlands più profonde. Ma dove sarebbe la loro bellezza se non in questi bui paesaggi? Ecco poi Seathwaite in Borrowdale, famosa come il luogo più piovoso dell’Inghilterra, vicino Keskwick. In terza posizione Loch Shiel, sempre nelle Highland, con una piovosità media di 118,98 centimetri o 3.02m di pioggia all’anno. Dove sta la bellezza del luogo? Qui l’erba è di un verde d’incanto in ogni momento dell’anno. Passiamo dall’altra parte della Scozia e andiamo a Loch Lomond , il quarto lago più grande del Paese e subito in successione troviamo Inverarnan con una media di 104,8 centimetri di pioggia e di 2.66m.

Passiamo alla seconda parte della top e giungiamo in Galles con Capel Curig a Gwynedd, sul lato nord di Snowdonia. Settimo posto per il lago Thirlmere è tra Ambleside e Keswick nel Lake District. Si tratta in realtà di un bacino artificiale vicino Manchester. Sul finire ecco Chapel Stile in Cumbria, nella Valle Langdale ad ovest di Ambleside. Proseguiamo con  Tyndrum e Crianlarich vicino Stirling in Scozia solo a poche miglia da Loch Lomond. Qui la pioggia è di circa 98 pollici o 2,4. Ultimo in classifica?Il  Lochgoilhead in Argyll sulle Highlands occidentali..

Ma quali sono allora i vantaggi di luoghi così umidi e piovosi? In primis il clima sempre temperato che mantiene il tempo stabile e soprattutto le aree che restano verdi anche quando il resto del Paese diviene arido, al fine di poter godere paesaggi d’incanto in qualsiasi periodo dell’anno. Se poi siete amanti del sole, del mare e della salsedine, un viaggio nelle Highlands, anche se per pochi giorni, è sempre consigliato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le mete più piovose di sempre: in vacanza con l’ombrello