A New York sta per nascere l’osservatorio più incredibile del mondo

Con oltre 360 metri d'altezza, il Summit One Vanderbilt è il punto panoramico più alto di Manhattan

Perché accontentarsi di un’attrazione altissima quando puoi averne tre all’interno dello stesso edificio? Questo sembra certamente essere l’obiettivo dietro il Summit One Vanderbilt, che aprirà alla torre One Vanderbilt di Manhattan il 21 ottobre.

Presentato come “l’esperienza panoramica più coinvolgente del mondo“, l’ultimo ponte di osservazione di New York è raggiungibile tramite un ascensore realizzato interamente in vetro che sale per oltre 365 metri, fino a raggiungere l’installazione artistica ribattezzata “Air“. Il progetto, ideato dall’artista Kenzo Digital, viene descritto come un’esperienza artistica e una storia di riflessione sia letterale che figurativa. Quest’enorme ambiente vetrato, interamente ricoperto di specchi, permette una visione travolgente sull’intera Manhattan.

L’eccitazione che circonda Summit One Vanderbilt è andata ben oltre le aspettative“, ha dichiarato in una nota Marc Holliday, presidente e CEO di SL Green, il fondo di investimento immobiliare con sede a Manhattan proprietario dell’edificio. “Ora che siamo finalmente in grado di offrire uno sguardo alla maestosa esperienza artistica immersiva, multi-livello e multi-room rappresentata da ‘Air’, le persone inizieranno a capire quanto questa destinazione sia unica al mondo.”

“Ma Air non sarà l’unica attrazione di punta del Summit One Vanderbilt. L’esperienza multisensoriale sarà arricchita da “Ascent”, l’ascensore di vetro che svetta nel punto panoramico esterno più alto nel centro di Manhattan e offre viste emozionanti e da “Levitation”, delle strutture cubiche completamente trasparenti che, esposte esternamente al grattacielo, danno la sensazione di essere sospesi nel vuoto.

Oltre a queste attrattive adrenaliniche, Summit One Vanderbilt offre anche una lounge e una caffetteria a tema nordico, progettata da snøhetta, servizi per la ristorazione e una terrazza all’aperto con il “prato alpino urbano più alto dell’emisfero occidentale“.

Ognuna delle attrazioni fa parte dell’area di intrattenimento di quasi 20.000 metri quadrati situato al culmine di One Vanderbilt, un progetto costato oltre 3,3 miliardi di dollari e progettato dallo studio di architettura Kohn Pedersen Fox Associates. Con un’altezza di 427 metri, l’edificio è il quarto più alto di New York City. Il più alto è One World Trade Center, con i suoi 541 metri.

New York City sarà piena di energia questo autunno e il Summit One Vanderbilt sarà un’incredibile aggiunta alle sue attrazioni per residenti e visitatori“, ha affermato Dixon in una nota. La vendita dei biglietti per il Summit One Vanderbilt è iniziata in questi giorni, con prezzi a partire da $39 per gli adulti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A New York sta per nascere l’osservatorio più incredibile del m...