Freedom Ship, la nave lunga un chilometro e mezzo

Sarà la nave più lunga del mondo e ospiterà solo milionari. Una sorta di Arca di Noè in caso di catastrofe

Una vera e propria casa mobile galleggiante. E’ ciò che diventerà la Freedom Ship, la nave più lunga del mondo: ben 1,6 chilometri di lunghezza per 300 metri di larghezza e con una stazza di 3 milioni di tonnellate.

Ospiterà 50.000 super ricchi che potranno permettersi il lusso di viaggiare e vivere su questo grattacielo orizzonatale. La Freedom Ship offrirà negozi, ristoranti, uffici, un ospedale, banche, centri commerciali e casinò. Ci saranno persino una pista d’atterraggio per aerei posizionata sul tetto e un porto privato per le imbarcazioni che vorranno attraccare.

La monumentale città sull’acqua avrà anche tra i 20.000 e i 30mila dipendenti a disposizione.

Il progetto sarà portato a termine da Roger Gooch, un imprenditore americano originario di Orlando, in Florida, ma l’idea visionaria risale agli Anni ’90, quando l’ingegnere americano Norman Nixon ebbe l’idea di creare una sorta di Arca i Noè, rivolta a pochi eletti che si sarebbero potuti salvare in caso di una catastrofe mondiale. La realizzazione della Freedom Ship costerà tra i 6 e i 10 miliardi di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Freedom Ship, la nave lunga un chilometro e mezzo