Gardaland Magic Hotel: inaugurato l’hotel della magia

Un luogo ideale per adulti e bambini, per un'immersione totale in un universo magico, tra stalattiti, giganteschi alberi e tanta fantasia. SiViaggia ha visitato le stanze in anteprima

Gardaland Magic Hotel apre al pubblico con 128 camere a tema, suddivise in tre aree fantastiche per stupire i più grandi e lasciar sognare i bambini.

Apre le porte il Gardaland Magic Hotel, terzo della catena Gardaland Resort, che vanta ben 128 camere, tutte caratterizzate da un preciso tema, che ne permea l’aspetto in ogni dettaglio. Quest’ultimo progetto, per il quale sono stati stanziati 20 milioni di euro, porta il parco divertimenti a proporre una generale offerta d’alloggio pari a 475 camere, dedicate a sette mondi fantastici, ispirati alla magia e all’avventura.

Il tema dominante in questo caso è la magia, come ben dimostra il Cappello da Mago alto 14 metri posto nei pressi dei tre edifici che compongono l’hotel. Un elemento d’arredo di ben 11 tonnellate, che fa da anteprima allo stile generale che caratterizza i 7.200 mq della superficie alberghiera, coperta da un tetto particolarmente intrigante, composto da 34mila tegole viola. Le ambientazioni di questo mondo magico sono tre: Grande Mago, Cristallo Magico e Foresta Incantata. Un modo per consentire ai più piccoli di continuare a vivere il proprio sogno a occhi aperti anche dopo essere scesi dalle varie attrazioni del parco.

Foto: @SiViaggia

L’esperienza è il più coinvolgente possibile, con elementi posti in ogni dove per non far mai crollare il velo dell’illusione magica. Sono infatti stati installati circa mille stalattiti ghiacciate, più di 60 spade, centinaia di libri volanti, più di 30 enormi scudi, oltre 40 alberi giganti, 90 funghi variopinti e più di 30 cappelli da mago.

Ci si ritroverà dunque in un mondo parallelo, dove nulla viene lasciato al caso. Per accedere all’area ristorante ad esempio i propri bambini dovranno attraversare una porta che somiglia al tronco di un grande albero. Nell’area dedicata alla Foresta Incantata ci si sentirà come gli abitanti di un bosco magico, dove il letto matrimoniale viene sovrastato da un albero enorme, con gli angoli decorati da rampicanti. Nelle camere Cristallo Magico invece si verrà catapultati in un regno dei ghiacci. Un perenne inverno, con stalattiti tutte intorno, con uno scudo enorme, decorato con due spade, che sovrasta il letto dei più piccoli. Nella camera Grande Mago invece il soffitto è spiovente, con la parete alle spalle del letto matrimoniale dominata dalla decorazione del cappello viola del mago, di cui questa grande camera rappresenta la casa. Gardaland Resort è ben più di un parco da visitare in giornata. È un vero e proprio polo del divertimento da non perdere.

Foto: @SiViaggia

Gardaland Magic Hotel: inaugurato l’hotel della magia