Amman, le mille sfumature della Giordania più autentica

La capitale della Giordania rientra tra le Best in Travel 2021, premiata da Lonely Planet per la sua rinomata accoglienza e ospitalità

La bellissima capitale della Giordania, Amman, rientra tra le Best in Travel 2021 consacrate da Lonely Planet, finendo così per essere una delle destinazioni suggerite ai viaggiatori per l’anno prossimo.

Questa città dalle mille sfumature, fondata su sette colli e sulle ceneri della biblica Rabbat Ammon, racconta la Giordania più autentica ed è stata premiata nella categoria “Diversità”. Un riconoscimento per la sua accoglienza e per la “rinomata ospitalità giordana che affonda le sue origini nelle tradizioni levantine e beduine e che costituisce l’anima della capitale Amman”.

Nota per essere una delle città più antiche al mondo, la capitale unisce mondo antico e moderno e rappresenta un importante fulcro culturale, politico ed economico dell’intera Giordania. Posizionata nel cuore del Medio Oriente, per secoli ha fatto da sfondo a numerosi crocevia di popoli e culture di cui si possono ancora rinvenire e ammirare numerose tracce.

Si pensi, infatti, che questo magico luogo conserva ancora importanti vestigia e architetture romane, tra cui il bellissimo Tempio di Ercole, un sito storico tra i più significativi che si trova nella cittadella. Tra i resti si possono vedere parte delle colonne del tempio e una mano scolpita nella pietra che probabilmente apparteneva ad un’enorme statua dedicata a Ercole.

Non solo aree archeologiche e tracce del passato, la capitale giordana è splendida anche nel suo centro. Dalla più caotica e vivace Al Balad, tra negozi, venditori ambulanti e botteghe ricche di oggetti autentici e spezie, si passa alla Rainbow Street, una delle zone più moderne e prestigiose. Un posto popolato da piccoli negozi di antiquariato, abbigliamento e ristoranti con un parco che si affaccia sull’intera capitale, tutta da scoprire.

Non solo. Amman offre anche un vasto panorama culturale. Basterà passare tra circoli come Makan House, Teatro Al Balad, Amman Filmakers Cooperative, Remall e Zara Gallery senza contare la presenza dell’Amman Waves Aqua Park and Resort, il più grande parco acquatico del paese. Il tutto sempre accompagnato dai grandissimi sorrisi e dalla calda ospitalità della gente locale.

Una curiosità. Tra le destinazioni da non perdere nell’ultima Travel List di Lonely Planet in Giordania non figura solo Amman, ma anche perle di rara bellezza come Petra, il deserto del Wadi Rum, il Mar Morto e la Riserva della Biosfera di Dana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amman, le mille sfumature della Giordania più autentica