A Taiwan c’è il ristorante tutto di cartone

Posate, bicchieri, sedie e tavoli, ogni oggetto è fatto esclusivamente di cartone. Un solo problema, e se inizia a piovere?

Se avevate in mente una cenetta a lume di candela questo non è proprio il posto che state cercando. Scordatevi argenteria e porcellana, velluto e cristallo di Boemia, al Carton King di Taiwan c’è un solo grande comun denominatore: il cartone.

Bicchieri, piatti, tavoli, sedie, arredi e piastrelle, tutto, all’interno del ristorante, è costruito in cartone. Una scelta di moda, sicuramente, ma anche un modo di lanciare un messaggio eco-compatibile a tutti i clienti.

Ogni oggetto, infatti, è riciclabile al cento per cento e appena si deteriora e non può essere più usato, viene smaltito e ricostruito in tempi brevissimi.

A quei clienti dubbiosi sulla resistenza di sedie e poltrone arriva in aiuto lo chef del ristorante, un omone di più di 150 kg che testa personalmente le sedie e dimostra agli scettici come il cartone sia assolutamente solido ed affidabile.

Accetteranno anche pagamenti con monete di cartone? E quando piove sicuri non sia un po’ scomodo mangiare su un tavolo di carta riciclabile? Provare per credere!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Taiwan c’è il ristorante tutto di cartone