Sardegna, lago di Como e Toscana: perfette per viaggi di lusso

Queste tre destinazioni sono tra le più apprezzate da stranieri e italiani: è qui che si vuole investire per un nuovo concetto di vacanze luxury

Sardegna, lago di Como e Toscana sono da sempre considerate destinazioni meravigliose per le vacanze dei viaggiatori di tutto il mondo. Le spiagge incantate, i mari cristallini, le alte scogliere e i luoghi da sogno della terra sarda, per esempio, sono una meta incantevole per le vacanze estive e non hanno nulla da invidiare ai Caraibi, così come il lago di Como, molto amato dalle star. E che dire delle campagne, dei piccoli borghi, delle viti e delle cantine toscane?

Non è difficile, quindi, capire perché i magnati stanno investendo in queste favolose terre italiane per offrire un turismo di lusso, una coccola tra posti meravigliosi e comfort, in residenze dedicate a pochi (e non solo agli stranieri). Tra questi c’è anche l’imprenditore e finanziere americano Warren Buffett che mira ad investire ancora sul suolo italiano con la Berkshire Hathaway HomeServices, ramo real estate della holding del tycoon. Dal suo sbarco, due anni fa, a fianco di Maggi Properties, la società è pronta ad investire ancora, soprattutto nelle zone del lago di Como, nella bella Toscana (tanto amata con i suoi borghi dagli inglesi) e in Sardegna che, con la Costa Smeralda, è diventata un simbolo di vacanze luxury.

Come anticipato, questo investimento non sarà sviluppato solo per gli stranieri, ma anche per il popolo italiano. O meglio sarà dedicato ad una fetta di popolazione glamour che cerca il lusso, il relax e il comfort anche nelle città costiere del proprio Paese.

Perché quello del luxury, ancora oggi, è un settore che sembra non aver crisi: il pubblico nazionale e internazionale, infatti, è molto interessato all’acquisto di seconde cose, per esempio, come oasi di villeggiatura per vacanze estive. E questo accade soprattutto in questo ultimo periodo, anche a causa delle limitazioni imposte dai diversi Paesi per la sicurezza dei cittadini a causa della pandemia Covid-19.

Viste le restrizioni negli spostamenti (ma, a seconda del colore delle regioni, ciò non vale sempre per raggiungere le seconde abitazioni, per esempio) molte persone preferiscono sempre di più acquistare ville di prestigio in location da favola.

Aumentano, infatti, le richieste per le strutture con viste mozzafiato, meglio se in abitazioni storiche e con meravigliosi panorami. E questo accade sia per italiani che stranieri che vogliono trasferirsi in Italia. Un’ottima opportunità di rilancio quello del luxury, insomma, per il tutto settore travel.

lago como

Una cartolina dal lago di Como

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sardegna, lago di Como e Toscana: perfette per viaggi di lusso