Questo Paese è la destinazione turistica (inaspettata) più in rapida crescita d’Europa

Con un incremento di turisti del 3.1%, dal 2016 al 2017, è San Marino la destinazione che - in Europa - sta crescendo di più

La destinazione più in rapida crescita d’Europa? Non si può certo dire che sia scontata. Secondo l’UNWTO (United Nations World Tourism Organization), al primo posto in classifica troviamo… San Marino!

Sembra proprio il microstato – che, sito all’interno del territorio italiano, è una tra le più antiche repubbliche al mondo – abbia un appeal sempre maggiore, a dispetto della sua ridottissima superficie. Splendido col suo centro storico medievale, e con la sua posizione arroccata sul pendio del monte Titano, San Marino è stata – nel 2017 – la Nazione europea ad aver registrato il più alto tasso di crescita dal punto di vista turistico.

Dal 2016 al 2017, la presenza dei turisti sul suo piccolo territorio è aumentata del 3.1%, con oltre 78.000 ingressi da gennaio a dicembre dello scorso anno: un numero considerevole, se si pensa che gli abitanti ammontano a soli 33.500. Per la verità, il turismo a San Marino non poteva che crescere: a lungo, è stato il Paese meno visitato del continente europeo. E le cose non potevano che andare migliorando.

Questo Paese è la destinazione turistica (inaspettata) più in rapida crescita d'Europa

Al confine tra l’Emilia Romagna e le Marche, non lontano dalla Riviera Romagnola e a tre ore d’auto da Firenze – città amatissima tra i turisti stranieri -, San Marino viene spesso inserita come tappa di un ben più lungo tour tra le meraviglie italiane. E, nonostante sia il quinto Stato più piccolo del mondo (la sua superficie misura 61 chilometri quadrati), incanta chiunque passeggi per le sue vie acciottolate, e accarezzi con lo sguardo le sue vecchie mura. Il suo centro è Patrimonio dell’Umanità UNESCO, e la sua storia antica si respira in ogni suo angolo e in ogni suo edificio.

Perché è proprio questo, a conquistare: San Marino è uno dei luoghi al mondo più indicati per ammirare l’architettura medievale, e non sorprende che sia capace di meravigliare anche l’occhio più scettico. Cosa vedere, assolutamente? Sicuramente le sue torri: la Prima Torre che, detta anche La Rocca o Guaita, risale all’XI secolo e regala una vista splendida sulla vallata, fino all’Adriatico; e la Seconda Torre, detta anche Cesta o Fratta, con il suo Museo delle Armi Antiche. Testimonianze importanti, di un passato ancora vivo.

San Marino

 

Questo Paese è la destinazione turistica (inaspettata) più in rapida...