Linate, come sarà l’aeroporto di Milano nel 2021

Il restyling dello scalo milanese non è ancora terminato: ecco come diventerà nei prossimi anni

L’aeroporto di Milano Linate ha chiuso per tre mesi per lavori di ammodernamento. Sono stati fatti cambiamenti all’interno dell’aerostazione e rifatta la pista (prevista per legge ogni 20 anni).

Ma il restyling dello scalo milanese non è ancora terminato. Proseguirà fino al 2021, senza intralcio alle attività di terra. Entro quell’anno, Linate sarà lo scalo italiano dotato di maggiore tecnologia in Italia nonché tra i primi d’Europa.

I lavori ripartiranno a maggio del 2020. L’aeroporto sarà ampliato con un nuovo edificio. All’esterno, la facciata vedrà l’aggiunta di un elemento architettonico volto a creare un particolare effetto luminoso.

Seguirà quindi il restyling dell’area imbarchi e il rinnovo del sistema della gestione dei bagagli, con sistemi di ultima generazione che permetteranno controlli più accurati, accorciando i tempi di smistamento, aumentando al contempo i livelli di sicurezza.

Per il controllo passaporti sarà introdotto il controllo biometrico facciale. Per i bagagli da imbarcare nella stiva saranno introdotti dei controlli radiogeni.

Per il controllo dei bagagli a mano saranno introdotte alcune tecnologie all’avanguardia simili alla tac, che consentiranno ai passeggeri di evitare di separare gli apparecchi high tech – come tablet, pc portatili e smartphone – dal resto del bagaglio a mano e di portare a bordo liquidi in quantità superiore ai 100 ml per singolo contenitore.

Saranno ammodernati anche i salotti d’attesa ai gate: ci sarà finalmente la possibilità di ricaricare i dispositivi elettronici da ogni poltrona che sarà dotata di prese elettriche e porte Usb. E infine, saranno inaugurate le nuove aree dedicate allo shopping e alla ristorazione, una zona business e un’area relax, gli spazi saranno quindi più ampi, luminosi e accoglienti per rendere il percorso del viaggiatore più piacevole.

È prevista per il 2023, invece, l’apertura della metropolitana M4 – ancora in fase di costruzione in tutta Milano – che collegherà il capolinea del city airport alla città di Milano, attraversandola da Est a Ovest. Una vera rivoluzione per i viaggiatori.

linate-come-sara-2021

@SEA

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Linate, come sarà l’aeroporto di Milano nel 2021