L’Italia che piace all’America, i posti che conquistano con un click

Alcuni dei luoghi più belli d'Italia hanno fatto strage di cuori persino dall'altra parte dell'oceano

Ogni anno, milioni di turisti stranieri approdano in Italia e ne rimangono affascinati: spiagge bellissime e montagne incantevoli, immense distese verdi e dolci colline, città d’arte fantastiche e piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato. Alcuni di questi luoghi possono conquistare persino senza bisogno di spostarsi da casa. Ed è proprio questa l’incredibile storia che la CNN ha voluto raccontare.

Ci si può innamorare di un posto a distanza? Assolutamente sì: Michael Barrett e sua moglie Aida, una coppia di Chicago, avevano accarezzato a lungo l’idea di trasferirsi in Italia, soprattutto durante il periodo del lockdown. Costretti a rimanere chiusi in casa, il loro desiderio è aumentato a dismisura e hanno così deciso di compiere una vera e propria pazzia. Dopo aver stilato l’elenco delle caratteristiche che il loro luogo ideale in cui vivere avrebbe dovuto possedere, i due coniugi hanno iniziato a viaggiare virtualmente su e giù per la nostra penisola, alla ricerca della loro futura casa.

Se pensate che il blocco totale dei voli dagli Stati Uniti all’Italia li abbia fermati ad un passo dall’acquisto, dovrete ricredervi. Michael e Aida si sono ben presto imbattuti nel posto perfetto e non hanno esitato a comperare quella che sarà la loro dimora della pensione – per quando, beninteso, si potrà tornare a viaggiare. Ma qual è il luogo che infine ha fatto perdere la testa alla coppia statunitense? Nient’altro che il piccolo paesino di Lesa, un agglomerato di case affacciate sulle acque placide del lago Maggiore, lungo la sponda piemontese.

Ad aver conquistato Michael e Aida è stata non soltanto l’incredibile vista che si gode dal borgo, ma anche la tranquillità che qui vige tutto l’anno. Non essendo un grande centro abitato, anche durante la stagione estiva attira pochi turisti – che si concentrano per lo più in luoghi quali Stresa e Arona. Ci sono tuttavia piccole spiaggette tutte da scoprire e un bell’attracco dove sistemare la propria barca, così da godersi i giorni più caldi in spensieratezza. E la natura splendida che circonda il paese non è certo da meno. Svetta infatti a poca distanza il Mottarone, il posto ideale per chi ama passeggiare in mezzo al verde.

Lesa non è però un borgo fuori dal mondo: si trova ad un’oretta di auto da Milano, mentre solo mezz’ora la distanzia dall’aeroporto di Malpensa, uno dei principali hub italiani interconnessi con l’Europa e il mondo intero. E così Michael e Aida hanno lasciato il loro cuore in questo incantevole angolo di Piemonte, senza averlo mai visto. Una storia bizzarra, ma non unica come si potrebbe facilmente pensare: in questi mesi, sono molti gli americani che sono rimasti conquistati dall’Italia e hanno deciso di comprare qui una casa.

Grandissimo successo ha avuto proprio tra gli statunitensi l’iniziativa Case a 1 euro: tanti piccoli borghi italiani, ormai quasi disabitati, hanno messo in vendita alcune dimore da ristrutturare alla cifra simbolica di 1 euro per invogliare gli acquirenti e tornare finalmente a valorizzare queste minuscole perle che fanno parte dell’immenso patrimonio paesaggistico del nostro Paese. La scelta è davvero ampia, da Troina (nella splendida e accaldata Sicilia) a Oyace (piccolo borgo nel cuore della Valle d’Aosta).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’Italia che piace all’America, i posti che conquistano co...