PROMO

#ParisWeLoveYou: Fan di Parigi a raccolta

L’hashtag lanciato in Francia come simbolo d’amore per la capitale francese è un progetto che coinvolge 15 Paesi

parigi-selfie Sono tante le ragioni che spingono il turismo internazionale verso Parigi nei prossimi mesi, dai festival musicali (il Solydays, il Villette Street, con gli artisti di strada, o la festa della musica) alle mostre (Picasso, gli Impressionisti o l’evoluzione della specie darwiniana) alla Paris Design Week.

L’importante sarà andare a Parigi a primavera: che sia un selfie o uno scatto di Notre Dame, della Tour Eiffel o dell’Arco di Trionfo, che si tratti di luoghi iconici come Montmartre o i Giardini delle Tuileries o di siti meno noti come la Città della Musica e del Canal St. Martin, ciò che conta è farsi testimoni universali dell’amore del mondo per la capitale francese.

Voyages-sncf.com e TGV, insieme ad altri illustri interpreti come Galeries Lafayette, Facebook, la maison della moda Monnaie de Paris e il celebre chef Guy Savoy, supportano la campagna #ParisWeLoveYou: l’hashtag lanciato in Francia come simbolo d’amore per la città è un progetto paneuropeo mirato a posizionare Parigi al centro del mondo, rinnovandone l’attrattività.

La Ville Lumière torna definitivamente a fiorire con la primavera, proprio a pochi giorni dal compleanno della Tour Eiffel, grazie a un’imponente azione corale avviata da tre big del turismo francese – Voyages-SNCF (Ferrovie Francesi), Accor Hotels (uno dei più grandi gruppi alberghieri del mondo) e il – Comité Régional de Tourisme Paris-Ile de France (CRT) protagonisti di un’azione mediatica e digitale da record (oltre un milione di euro), studiata per 15 Paesi e ritrasmessa dai tre partner in oltre 40 Stati.

#ParisWeLoveYou è traducibile in una vera e propria call to action rivolta a tutti i cittadini del mondo che intendano esprimere ad alta voce il proprio amore per la capitale e autoproclamarsi ambasciatori della città dell’amore agli occhi del mondo.

Ai supporter di Parigi viene chiesto di raccontare sui social network le proprie personali motivazioni, narrative e/o fotografiche, per tornare a Parigi, mostrandone il lato incantato e incantevole e ripristinando anche nel prossimo il desiderio di farvi ritorno.

Saranno dunque i turisti a parlare ai turisti: una mappa interattiva identificherà tutte le pubblicazioni social che l’hashtag #ParisWeLoveYou sarà in grado di generare, mentre un sistema a punti seguirà in tempo reale il progetto e consentirà di premiare i migliori contributi.

La campagna prevede promozioni a disponibilità limitata rivolte al pubblico:
Fino al 17 aprile SNCF propone oltre 220.000 biglietti ferroviari a partire da 29 euro per viaggiare entro l’8 di giugno a bordo dei treni ad alta velocità TGV e sugli altri treni come Intercity, Eurostar, Thalys, Lyria, Alleo, Elipsos.
Il Comité Régional de Tourisme propone diverse iniziative rivolte ai turisti a carattere ludico, artistico, culturale e gastronomico come le riduzioni per il Big Bus Pass, con due giorni di tour in città a 32 euro.
Accor Hotels propone sconti fino al 30% sui soggiorni nei 250 alberghi della catena, se prenotati entro il 6 maggio.
Per ogni spesa di almeno 75 euro alle Galeries Lafayette – se raggiunte con il TGV di Voyages SNCF – i clienti riceveranno un biglietto per una crociera sulla Senna.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

#ParisWeLoveYou: Fan di Parigi a raccolta