È (ancora) Bangkok la città più visitata nel mondo

Secondo la nuova classifica di Global Destination Cities Index di Mastercard sale sul podio nuovamente la capitale thailandese

Secondo la nuova classifica di Global Destination Cities Index di Mastercard, realizzata tra 200 città in tutto il mondo, sale sul podio nuovamente Bangkok.

Questo secolo è già stato ribattezzato quello della Cina continentale, e anche la nuova edizione lo conferma evidenziando però una straordinaria e rapidissima ascesa economica del sud-est asiatico, Thailandia in primis, anche quando si parla di turismo internazionale.

La classifica si basa sui flussi turistici in base al Paese di provenienza dei travellers internazionali: per il quarto anno consecutivo, Bangkok ha superato città come Parigi e Londra con i suoi 22 milioni di visitatori durante l’anno, al posto dei circa 19 di queste due capitali.

Unica città in difetto resta quella del Regno Unito, che perde circa il 4%, mentre le prime 10 recuperano numeri rispetto al 2018: tra queste Tokyo, che sta vivendo una seconda vita in previsione delle prossime Olimpiadi del 2020.

Già nel 2008 la rivista americana Travel&Leisure la classificò come la migliore città da visitare al mondo perché le sue bellezze architettoniche si sposano perfettamente con cultura, shopping, benessere, gastronomia. Per di più la comodità di essere raggiunta da compagnie low cost come AirAsia, Tiger e JetStar che la collegano per poche decine di euro a Birmania, Cambogia, Vietnam, Malesia, Singapore, Indonesia e Filippine, l’ha portata nell’olimpo delle mete top.

I templi di Bangkok

Se al primo posto si conferma la capitale della Thailandia, ecco le altre nove in classifica: Parigi, Londra, Dubai, Singapore, Kuala Lumpur, New York, Istanbul, Tokyo e Antalya in Turchia, dove si parla comunque di ben 12,41 milioni di visitatori. L’Italia si ferma solo al 13esimo posto: per quanto riguarda il nostro Paese, dal report si evince che, sebbene sia stato registrato un calo nel numero di viaggiatori internazionali rispetto a dieci anni fa, sono in aumento gli italiani che scelgono di allungare la loro permanenza con almeno un pernottamento.

I nostri connazionali preferiscono viaggiare meno viaggiando meglio, regalandosi la possibilità di visitare le loro destinazioni preferite con più calma. Tra queste, le città europee esercitano senza dubbio un gran fascino e le favorite sono Parigi, Londra e Barcellona. Tuttavia, non manca chi volge lo sguardo a continenti più lontani e l’American Dream continua ancora a influenzare la scelta delle vacanze degli italiani. Infatti, il secondo Paese di destinazione preferito sono gli Stati Uniti, preceduti solo dalla movida spagnola, entrambi seguiti, al terzo posto, dalla Francia.

Piccola curiosità della Global Destination: i dollari spesi maggiormente dai viaggiatori si concentrano a Dubai e nella Mecca in Arabia Saudita, seguiti solo al terzo posto da Bangkok. Le prime dieci città attraggono un mix di viaggiatori d’affari e di piacere: sono anche i principali gateway internazionali sia per le rotte di volo internazionali che per i collegamenti tra le rispettive regioni.

Se avete in programma di visitare la vincitrice, la metropoli thailandese offre attrazioni e hotel per tutte le tasche e i gusti. Si va dal trasgressivo quartiere a luci rosse di Patpong ai ritiri di meditazione nei molteplici tempi buddisti. Dal super lusso di alberghi come Mandarin, Oriental e Shagri-la, fino al quartiere di Khao San Road, attualmente la meta preferita dei giovani per le innumerevoli guesthouse dove si possono trovare stanze a partire da 4 euro a notte.

Dimenticatevi la macchina per spostarvi: la regola è quella di usare i traghetti in servizio sul Chao Phraya, il fiume che taglia la città e collega i quartieri turistici a templi, palazzi, mercati, alla zona di Chinatown e allo Sky Train che vi permetterà di raggiungere quasi tutti i nuovi quartieri.

Global Destination Cities Index di Mastercard ipotizza una forte crescita della spesa a Bangkok nel 2019, circa dell’8,67%: sicuramente vi conviene metterla tra le prossime mete di viaggio.

Bangkok

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

È (ancora) Bangkok la città più visitata nel mondo