Covid in Brasile: a Rio spiagge chiuse finché non ci sarà il vaccino

L'annuncio del sindaco Marcelo Crivella: le spiagge di Rio de Janeiro restano chiuse

Esiste un luogo nel mondo tanto bello quanto magico, conosciuto soprattutto per le sue incredibili spiagge, considerate tra le più belle di tutto il pianeta. Stiamo parlando di Rio de Janeiro, un luogo magnifico e imperfetto, abbracciato dal Cristo Redentore, visibile da ogni punto della città, sempre li a sorvegliare e custodire la sua splendida creatura.

Rio è tra le mete più desiderate, e raggiunte, al mondo. Ogni anno sono tantissimi i turisti che la visitano e lei continua a coinvolgere ogni tipo di viaggiatore grazie alle sue innumerevoli attrazioni, tra spiagge, folclore e siti culturali che la rendono una delle più belle città del mondo.

E oggi purtroppo, cittadini e viaggiatori devono rinunciare ancora una volta, alle oasi blu che caratterizzano la città. La notizia è stata riportata direttamente dal sindaco di Rio durante una conferenza stampa, nella quale Crivella, ha annunciato la decisione di non riaprire le famose spiagge della città, almeno fino a quando non sarà messo a disposizione il vaccino per il Covid-19.

Esattamente come altri Paesi nel mondo, anche il Brasile è stato vittima dell’epidemia da Coronavirus, ma nonostante il rigoroso blocco, e tutte le misure cautelative volte alla sicurezza del territorio, il Paese si trova a fare i conti con oltre 1,7 milioni di casi di Coronavirus. A oggi, infatti, Il Brasile è tra i Paesi più colpito del mondo, secondo solo agli Stati Uniti.

Nello specifico caso della città di Rio, dopo la riapertura nelle scorse settimane delle spiagge, voluta per consentire ai cittadini di poter praticare sport acquatici e esercizio fisico in riva al mare, è stato notato un aumento dei casi di Coronavirus. Molte persone, infatti, hanno infranto le regole e si sono recate in spiaggia non rispettando le misure cautelative imposte dal comune.

Alla luce di questo, il sindaco Marcelo Crivella si è visto costretto ad inasprire i controlli sulle spiagge della città, il luogo in assoluto dove folle di ragazzi si incontrano ogni giorno. E ora, queste splendide zone resteranno chiuse, almeno fino a quando non sarà messo a disposizione della popolazione un vaccino per il Covid-19.

Copacabana Beach, Rio de Janeiro

Copacabana Beach, Rio de Janeiro – Fonte iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid in Brasile: a Rio spiagge chiuse finché non ci sarà il vaccino