Roccascalegna: il castello “low cost” che piace agli stranieri

Location da sogno per il proprio matrimonio a un costo irrisorio. Ecco il piano per far rinascere Roccascalegna

Il castello di Roccascalegna apre le porte a nozze ed altri eventi, con un costo irrisorio. Pochi euro per sentirsi parte di un matrimonio reale.

Realizzare il sogno di un matrimonio da fiaba in un antico castello italiano avrebbe solitamente dei prezzi esorbitanti. Si tratta di qualcosa che soltanto i Vip potrebbero riuscire a realizzare. Una verità contrastata dall’incredibile offerta proposta dal sindaco Domenico Giangiordano, che ha deciso di mettere a disposizione lo splendido castello di Roccascalegna a una cifra a dir poco irrisoria.

Castello di Roccascalegna

Fonte Foto: iStock

Una location da sogno nel cuore dell’Abruzzo, in provincia di Chieti. Qualsiasi sposa potrà finalmente sentirsi una vera e propria principessa, pur non avendo a disposizione l’immane budget di una famiglia reale. Il castello può infatti essere affittato per 100 euro. Tutto ciò che la coppia dovrà fare è occuparsi degli addobbi e del catering, poi il gioco sarà fatto.

Naturale chiedersi però come sia possibile un’offerta del genere. A spiegarlo è lo stesso sindaco: “Si tratta soltanto di una piccola tassa. – ha spiegato a CNN Travel – Il nostro obiettivo non è infatti quello di riuscire a guadagnare del denaro da tale iniziativa. Vogliamo invece utilizzare questa location unica per incentivare l’economia locale. Intendiamo quindi portare qui una clientela sempre maggiore, appassionata di luoghi fuori dal comune”.

La promozione pare dare i propri frutti, al punto che all’estero il nome Roccascalegna inizia a circolare. Il sogno del sindaco sarebbe non solo quello di far circolare l’economia grazie al castello, bensì di ridare vita al borgo. Questo è infatti un centro alquanto piccolo, che conta appena 1200 anime. Si trova sulle colline attorno al fiume Sangro e, nonostante un fascino incredibile, degno di un film Disney, non è mai stato particolarmente al centro dell’attenzione dei turisti.

Il sindaco ha lavorato molto per far tornare il castello al vecchio splendore, allontanando il soprannome che era stato dato all’area: ‘valle della morte’. La struttura medievale era stata abbandonata e per anni è stata utilizzata da pecore e cani. Oggi è un vero e proprio gioiello, affittabile per matrimoni, anniversari o qualsiasi altro evento.

Castello di Roccascalegna

Fonte Foto: iStock

Se doveste decidere di prenotare una data per le vostre nozze però, abbiate la premura di avvisare i vostri ospiti. Nessuna auto può raggiungere il castello. Non esiste una strada percorribile. Le vetture vengono lasciate all’entrata del villaggio, per poi proseguire a piedi o, in alternativa, sul dorso dei muli.

Roccascalegna: il castello “low cost” che piace agli ...