Bono Vox innamorato dell’Italia, le tappe della vacanza mediterranea

Il frontman della band irlandese è da sempre innamorato dell'Italia ed è in vacanza nel Mediterraneo a bordo di un super yacht

Prima tappa del viaggio in Italia di Bono, voce degli U2, Porto Venere. Seconda tappa: l’isola di palmaria. Poi, Elba. La voce della band irlandese è da sempre innamorato dell’Italia ed è in vacanza nel Mediterraneo a bordo dello yacht di proprietà dell’amico David Howell Evans, in arte “The Edge”, vocalist degli U2.

Bono si è presentato al porticciolo di Porto Venere con il 42 metri ‘Cyan’ dell’amico e ha cenato a Palmaria alla Locanda Lorena, un noto ristorante spesso frequentato da vip (nazionali e internazionali) insieme alla moglie e altri tre amici. Terminata la cena a base di pesce, il frontman ha firmato con un “Grazie” un tovagliolo ed è tornato sul mega yacht.

Non sembra essersi fermato molto sull’isola. Peccato, eppure Palmaria merita di essere vistata. Molto selvaggia, con una costa prevalentemente alta e rocciosa, ha poche spiagge facilmente accessibili quindi è il luogo ideale dove trovare la privacy che un vip come Bono merita. Speriamo che, prima di aver lasciato l’isola, abbia fatto un giro sul lato occidentale, dove si possono ammirare splendide falesie e alcune grotte naturali, tra cui, quelle più famose, come la Grotta Azzurra e la Grotta dei Piccioni.

La tappa successiva è all’Isola d’Elba, dove è arrivato proprio al termine del Ponte del 2 giugno, quando l’isola è stata letteralmente presa d’assalto dai turisti italiani. Questa destinazione è da sempre una meta di successo. Piace per il mare e le spiagge, ce ne sono all’incirca 200 e, in tempi di distanziamento, è perfetta per trovare calette poco affollate. Piace anche per il suo entroterra, attraversato da centiana di sentieri segnati, frequetnati dai camminatori esperti ma anche dalle famigliole in cerca di un po’ di aria buona.

Chi decide di andare all’Elba, quest’anno avrà un motivo in più: si celebra infatti il Bicentenario di Napoleone. Nei dieci mesi di esilio trascorsi nella capitale dell’Arcipelago Toscano, l’ospite più illustre dell’Isola d’Elba lasciò un segno indelebile. Dallo scorso 5 maggio (data della morte di Napoleone), è partito un calendario di eventi dedicati al ricordo dell’Imperatore, realizzato in collaborazione con associazioni europee e territoriali. Chi desidera trascorrere una vacanza all’Elba trova tantissimi hotel su Booking.

Il tour di Bono non finisce qui. Lo yacht prenderà presto il largo e si dirigerà verso il Sud Italia. Una tappa intermedia potrebbe essere prevista a Civitavecchia, proprio in occasione del calcio d’inizio degli Europei 2021 che si svolgerà l’11 giugno allo Stadio Olimpico di Roma con la partita Turchia-Italia. E questo perché proprio gli U2 insieme al DJ olandese Martin Garrix hanno registrato l’inno ufficiale, “We Are The People”.

Liguria 10 posti meravigliosi isola palmaria

L’isola di Palmaria in Liguria

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bono Vox innamorato dell’Italia, le tappe della vacanza mediterr...