I 5 Paesi (più uno) dove si vive meglio secondo gli expat

I risultati del sondaggio condotto da HSBC Expat e da YouGov su 22mila espatriati in tutto il mondo

Se siete stanchi e delusi dall’Italia e state pensando di espatriare, ecco quali sono i migliori Paesi dove andare a vivere.

A dirlo sono gli stessi ‘expat’ che da anni hanno lasciato il loro Paese per cercare fortuna altrove. E molti l’hanno trovata.

1. Secondo un sondaggio condotto da HSBC Expat e da YouGov, tra marzo e aprile 2018, su 22mila espatriati in tutto il mondo, è stata la Germania il primo Paese europeo scelto per la qualità della vita offerta agli stranieri che vi si sono trasferiti e terzo nella classifica mondiale. Per un italiano che decide di andare a vivere in Germania il grosso limite potrebbe essere la lingua, ma sono anche molti coloro che l’hanno imparata in fretta.

2. Al secondo posto della classifica si posiziona la Svezia, che però è al primo posto se si considera l’attenzione alla famiglia e al benessere dei bambini. Quindi per chi ha una famiglia è questo il migliore Paese europeo dove trasferirsi a vivere.

3. Terza è la Svizzera che, grazie alla sua solidità finanziaria, agli ottimi stipendi e alla tranquillità che è in grado di offrire agli espatriati, è anche il Paese dove un italiano farebbe meno fatica a vivere. Certo, non è facile ottenere il permesso di soggiorno, ma vale la pena iniziare a cercare lavoro. Nel Canton Ticino, poi, si parla italiano.

4. Quarta in classifica è la Francia, un Paese in cui, a dire degli ‘expat’ che già ci vivono, è facile integrarsi (se non si sceglie per forza Parigi) e imparare la lingua.

5. Quinta in classifica è la Spagna, apprezzata soprattutto per l’ottimo rapporto fra lavoro e qualità della vita, parametro in cui conquista il secondo posto in assoluto.

Se si è disposti trasferirsi anche più lontano, la scelta migliore è andare a vivere a Singapore. Secondo il sondaggio, infatti, la città-Stato del Sud Est asiatico è il luogo che offre le maggiori opportunità di lavoro e dove si vive meglio al mondo, grazie alla sua forte economia, alla f acilità nel trovare un lavoro, all’attenzione data alle famiglie alla facilità dei rapporti sociali e al benessere in generale. Singapore è la città ideale da tutti i punti di vista: economico, lavorativo, famigliare e sociale. Unico neo: il clima, sempre umido. Ma dopo un po’ ci si abitua. Ve lo garantiamo.

singapore-migliore-paese-dove-vivere-expat

La celebre piscina del Marina Bay Sands a Singapore

I 5 Paesi (più uno) dove si vive meglio secondo gli expat