22 palazzi Unesco e 7 ville da scoprire: sono tornati i Rolli Days

Scoprire e riscoprire Genova e i suoi palazzi. L'appuntamento è dal 14 al 16 maggio con i Rolli Days

I Rolli Days sono tornati! Dopo un lungo periodo di arresto – a causa dell’emergenza sanitaria – e l’edizione digitale dello scorso anno, la grande bellezza dei palazzi di Genova sarà di nuovo accessibile al grande pubblico.

Quella che si terrà quest’anno – dal 14 al 16 maggio – sarà un’edizione ibrida che combinerà visite guidate e tour virtuali, così da permettere a chiunque di accedere, in totale sicurezza, a uno dei patrimoni artistici e architettonici più importanti del nostro Paese.

Splendidi palazzi nobiliari, ma anche ville, edifici costruiti appena fuori le mura della città antica, e oggi assorbiti dal tessuto urbano, ma anche sulla riviera. Questi sono i Rolli di Genova. Un tempo facevano parte delle liste delle splendide dimore nobiliari della Superba che ambivano a ospitare illustri personalità in visita all’Antica Repubblica.

Con il passare degli anni, e dei secoli, i grandi palazzi iniziarono a ospitare scrittori, attori, personaggi famosi e viaggiatori di tutto il mondo, diventando essi stessi mete da scoprire in occasioni dei Grand Tour organizzati per conoscere le meraviglie di Genova.

A Levante e a Ponente, fino ad Albissola, il viaggio per conoscere i Rolli è incredibile! Con un percorso che si snoda attraverso il tessuto monumentale della città che ruota proprio attorno a questi palazzi e alla società che li edificò è possibile scoprire 22 dei palazzi nobiliari inseriti nel Patrimonio Unesco e le 7 ville della Repubblica di Genova, visitabili per la prima volta anche online.

L’accesso è gratuito e divulgatori scientifici affiancheranno i visitatori durante il percorso, tuttavia è necessaria la prenotazione. Grazie alla modalità live and digital di questa edizione, però, è possibile accedere in ogni momento attraverso la tecnologia a un patrimonio digitale incredibile che comprende anche le sette ville urbane e suburbane della Repubblica di Genova, edificate tra il 1400 al 1800 dalle nobili famiglie genovesi.

Villa Durazzo Faraggiana, Villa Duchessa di Galliera, Villa Pallavicino delle Peschiere – considerata da  Charles Dickens “Uno dei più affascinanti e deliziosi scorci del mondo” – e poi ancora Villa Lomellini Rostan Reggio, Villa Cattaneo Imperiale di Terralba, Villa Balbi Durazzo allo Zerbino e Villa Gentile Bickley.

Palazzi bellissimi, edifici monumentali, ville e giardini: grazie ai Rolli Days sarà possibile immergersi, in qualsiasi momento, nello splendore della città.

Palazzo Brignole Sale

Palazzo Brignole Sale

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

22 palazzi Unesco e 7 ville da scoprire: sono tornati i Rolli Days