Meteo: 7 giorni di pioggia interrotta. Le zone più colpite

La forte instabilità è destinata a persistere su tutto il nostro territorio per una settimana

L’Italia è nella morsa del maltempo. La forte instabilità, destinata a persistere su tutto il nostro territorio, sta colpendo in particolar modo la Sardegna.

Sull’isola, dove sono in atto già straripamenti di fiumi e torrenti, le piogge continueranno almeno fino a sabato prossimo.

La fase di maltempo in atto, causata dalla formazione di un ciclone mediterraneo sul Mar Tirreno, durerà almeno per una settimana.

Tutto il Nord però è bersagliato da piogge e rovesci e, al Sud, il meteo sta peggiorando sempre più. Il maltempo è destinato a proseguire almeno fino alla prossima settimana.

Nelle prossime ore gli acquazzoni, anche di forte intensità, si concentreranno al Centro-Sud, specie lungo il versante adriatico.

Venerdì le piogge più intense, anche sotto forma di nubifragi, dovrebbero penalizzare soprattutto l’estremo Nord-Ovest e il basso Piemonte, ma anche l’Emilia Romagna, le Marche, le Alpi orientali e a tratti la Sardegna, specie quella orientale.

Sono soprattutto i forti venti a farsi sentire, con raffiche anche superiori ai 120-130 chilometri orari tra le due isole maggiori, dove i mari sono in burrasca.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: 7 giorni di pioggia interrotta. Le zone più colpite