Simpson: la vera Springfield si trova in Oregon

Matt Groening, ideatore dei gialli più famosi d'America, svela in quale delle 53 città omonime americane è ambientata la serie animata

Springfield, Oregon, Stati Uniti. Finalmente, dopo oltre 20 anni e 23 stagioni Matt Groening, ideatore delle serie animata più amata e celebre del mondo, svela dove si trova la città presso cui sono ambientate le “avventure” della famiglia Simpson. I fan dei gialli più famosi d’America hanno cercato la città per anni, e ora finalmente è lo stesso Groening a svelare il mistero. Springfield, quella vera, pare si trovi sulla costa ovest degli States. Perché il fumettista, delle 53 città omonime ha scelto proprio quella dell’Oregon? Semplice, perché è quella più vicino alla sua città natale, Portland.
Le ragioni sono in realtà più complesse. Intervistato dai giornalisti dello Smithsonian Institute il Groening ha affermato: "Da piccolo guardavo la serie tv Father Knows Best. Ed era ambientato in una città chiamata Springfield. Quando ho scoperto che ne esistevano 53 mi sono detto ‘fico: ognuno potrà pensare che si tratta della sua’".
Groening durante gli anni ha giocato molto con i telespettatori, spargendo in diverse puntate indizi di varia natura, che si contraddicevano vicendevolmente.
A parte il nome, comunque, pare non ci siano molti punti in comune tra le due città, quella vera e quella dei cartoni. Chissà ora quanti turisti attirerà questa cittadina, non particolarmente affascinante e di soli 60mila abitanti, grazie alla rivelazione del celebre fumettista.
 

Simpson: la vera Springfield si trova in Oregon