Un viaggio per lupi di mare tra le Repubbliche Marinare

Cosa vedere nelle splendide Repubbliche Marinare? Ecco le attrazioni e gli eventi di queste magnifiche città

Se si guarda indietro nel tempo non si può non rimanere affascinati dalla grande storia delle Repubbliche Marinare, crocevia di commerci e trasformazioni sociali.

Tra il X e il XIII secolo, alcune città stavano vivendo il loro periodo di massimo splendore e commercio: si tratta delle Repubbliche Marinare, Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Queste sono le più note, ma anche Noli, Gaeta, Ragusa e Ancona hanno contribuito a rendere florida l’economia del paese. Questo perché all’epoca i traffici via terra erano considerati molto pericolosi a causa degli attacchi dei predoni: motivo per il quale, queste città decisero di sviluppare e puntare sulle rotte marittime. Ancora oggi le Repubbliche Marinare conservano gran parte del loro splendore passato e sono meta dei turisti provenienti da ogni luogo del mondo.

Genova, conosciuta anche come “La Superba”, offre numerose attrazioni ai turisti che vogliono visitare la città. C’è ovviamente il magnifico acquario, il museo del Mare, la Cattedrale di San Lorenzo e il Porto Antico, un tempo centro nevralgico del commercio cittadino. Attaccata al mare e divisa dall’Arno, è Pisa: i viaggiatori possono qui ammirare la famosa Torre pendente, piazza dei Cavalieri, Borgo Stretto e Borgo Largo. Ma anche camminare semplicemente per la città regala emozioni e scorci da sogno agli avventori.

porto-genova

Amalfi è la città più importante della Costiera Amalfitana. Bella e soleggiata, offre molte cose da vedere ai suoi visitatori. Se volete sentire l’odore di quella che fu una delle più potenti delle Repubbliche Marinare, bisogna andare all’Arsenale della Repubblica, dove è possibile ammirare un vecchio cantiere navale. Arriviamo adesso alla “Serenissima”, la magnifica Venezia: piazza San Marco, il Ponte dei Sospiri, Palazzo Ducale. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

A Noli è invece possibile vedere il Castello di Monte Ursino e la Chiesa di San Paragorio, mentre a Gaeta c’è il magnifico Parco regionale “Riviera di Ulisse” e la Grotta del Turco. Ad Ancona vi è l’Arco di Traiano e la stupenda Fontana del Calamo. Il Duomo di San Giorgio e il giardino Ibleo sono visitabili a Ragusa.

noli vista panoramica

Uno degli eventi più famosi che riunisce tutte queste città una volta l’anno è la Regata delle Repubbliche Marinare. Questa volta la città da cui partirà la fregata sarà Genova, ma tante altre attrazioni sono organizzate in quei giorni. Manifestazioni, tiro con l’arco e gare culinarie dove gli abitanti di queste magnifiche città si sfideranno per ottenere la vittoria.

Un viaggio per lupi di mare tra le Repubbliche Marinare