Vuoi fare il pieno di arte? Questa è la destinazione giusta

È la Norvegia la prossima destinazione per chi sogna una vacanza all'insegna dell'arte e della cultura. Questo è l'itinerario perfetto per un viaggio straordinario

Con l’apertura dell’attesissimo e straordinario nuovo Museo Munch a Oslo, la Norvegia conquista il posto d’onore tra le destinazioni d’arte più gettonate di sempre da raggiungere adesso. La nuova casa di uno degli artisti più famosi del Paese è solo il punto di partenza per un viaggio culturale fuori dall’ordinario.

Se l’obiettivo è programmare in itinerario che ci permetta di fare il pieno di arte, allora la prima destinazione da raggiungere è sicuramente Oslo, una città ricca di fascino e suggestione.

È qui che ha inaugurato il nuovo Munchmuseet, un edificio che si snoda su 26.313 metri quadrati, e che comprende 11 gallerie, la maggior parte delle quali sono dedicate alla più grande collezione del pittore espressionista Edvard Munch. Le altre, invece, si preparano a ospitare periodicamente esposizioni temporanee di artisti moderni e contemporanei.

MUNCH Museum - Edvard Munch Vampire 1885

MUNCH Museum – Edvard Munch Vampire 1885

E se il pittore che ha firmato il celebre Urlo vi affascina da sempre, allora all’itinerario di viaggio non resta che aggiungere anche il nuovo Museo Nazionale nei pressi di Rådhusplassen. L’inaugurazione, prevista nel mese di giugno 2022, segnerà l’apertura del più grande museo d’arte dei Paesi del Nord. Saranno più di 47000 le opere esposte, al quale si alterneranno anche strumenti d’arte e sculture, di artisti di fama internazionale come Renoir, Monet e Harald Sohlberg.

Una tappa imprescindibile del nostro itinerario artistico e culturale in Norvegia è data dall’Astrup Fearnley, un museo di arte contemporanea che, grazie alla sua architettura unica e straordinaria, è esso stesso un capolavoro d’arte.

Restiamo sempre a Oslo per andare alla scoperta dell’Ekebergparken Sculpture Park, un parco artistico e culturale che combina un’offerta unica: da una parte il patrimonio del Paese, dall’altra il panorama straordinario della città e dell’Oslofjord.

A poco più di un’ora di macchina da Oslo, invece, troviamo il Museo Kistefos, che ospita un imponente parco di sculture all’interno del quale immergersi e perdersi. All’interno dell’edificio, tra le due grandi gallerie d’arte, potrete scoprire e riscoprire tutta l’arte contemporanea norvegese e internazionale.

Kistefos-Museet

Kistefos Museet

Se siete appassionati di arte di strada, vi sorprenderà scoprire il lato inedito e colorato del Paese. Capitale della street art, grazie all’annuale festival internazionale di Nuart, Stavanger è una vera meraviglia per gli occhi e per il cuore.

In questa città della Norvegia sud occidentale, si potrà passeggiare tra graffiti, murales e stencil per scoprire un mondo variegato e sorprendente.

Street art, Stavanger

Street art, Stavanger

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vuoi fare il pieno di arte? Questa è la destinazione giusta