Sul trenino rosso del Bernina

Il Trenino Rosso del Bernina ha festeggiato nel 2010 i suoi primi cent'anni. Il treno è Patrimonio dell'umanità Unesco e percorre tratta la Tirano - Sankt-Moritz

Nel 2010 la Ferrovia Retica cha celebrato i 100 anni della linea del Bernina. I festeggiamenti del celebre ‘Trenino Rosso’ sono durati un anno intero, lungo i 61 km di binari che collegano Tirano, in Valtellina, a Sankt-Moritz, nell’Alta Engadina, in Svizzera. La linea Bernina è tra le più imponenti infrastrutture ferroviarie dell’area alpina. Ogni anno sono oltre 700mila i passeggeri che si godono questo spettacolare viaggio. Un vero successo! Il protagonista di questa avventura è il treno panoramico Bernina Express: in quattro ore porta i viaggiatori dai ghiacciai alle palme, attraversando tre regioni linguistiche, 196 tra ponti e viadotti e 55 tra tunnel e gallerie. Nel 2008 il percorso è stato inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Dalla Porta Tirano, una stazione apposita inaugurata per l’anniversario, si accede alla tratta che è entrata a far parte del Patrimonio Unesco. La tratta tra Tirano e Sankt-Moritz è rimasta rigorosamente uguale da cent’anni e funziona secondo un orario di marcia ben preciso, anche in inverno, con la neve. Gli scenari naturali che si attraversano sono straordinari e accompagnano i viaggiatori lungo un itinerario che, se inizialmente era previsto solo d’estate, ora è anche una meravigliosa esperienza invernale. Il Pizzo Bernina, l’Alp Grüm, la valle dell’Albula e i ghiacciai perenni sono solo alcuni dei paesaggi del Grigione che si scorgono dai finestrini del treno.

Per chi non ne avesse abbastanza, è possibile trascorrere quattro interi giorni sul treno percorrendo la tratta del Gottardo. Per i più romantici, c’è la possibilità di viaggiare con la luna piena su un vagone panoramico. Per i più avventurosi, il percorso può essere fatto a bordo di uno spazzaneve a vapore che apre il varco in mezzo alla neve fresca ai treni che seguono. E, naturalmente, non manca il viaggio nella cabina di guida della locomotiva, il sogno di ogni appassionato di trenini.

Sul trenino rosso del Bernina