Booking mette in vendita biglietti per musei e attrazioni turistiche

Dopo gli hotel, Booking si prepara a vendere ai suoi clienti anche biglietti per musei ed esperienze particolari

Non solo hotel: Booking si rivoluziona e mette in vendita biglietti per musei e attrazioni turistiche. Il famosissimo sito per prenotazioni online ha deciso di lanciare il servizio Booking Experiences, che consentirà di prenotare e acquistare ticket per musei e attrazioni turistiche in tutte le città del mondo.

Dopo gli hotel e le case in affitto dunque, anche le attrazioni turistiche diventeranno a portata di click, con tanto di recensioni e ovviamente sconti.  Booking Experiences è infatti il nuovo servizio che permette ai clienti di acquistare i biglietti di ingresso per le città più importanti da Roma a Parigi, passando per Londra e Dubai. Fino ad oggi il servizio era stato offerto solamente per Amsterdam, la città in cui ha sede il portale, ora però Booking Experiences verrà esteso a tutti i grandi centri mondiali.

Se sognate di vedere Parigi, su Booking potrete prenotare non solo l’hotel, ma anche il biglietto per il Louvre, la Ville Lumiére, Versailles, lo Stade de France e il Centre Pompidou. I visitatori di Dubai, invece potranno salire sul Burj Khalifa, che con i suoi 828 metri d’altezza è il grattacielo più alto del mondo.

Per l’acquisto di un ticket per ogni transazione il sito prenderà una commissione. I vantaggi però sono molti, soprattutto quello di saltare la fila. “Vogliamo rendere la vita più facile ai nostri clienti quando sono in viaggio” ha spiegato Anne-Sophie Liduena, direttrice di Booking Experiences “Ad esempio a Parigi stiamo già discutendo con una dozzina di altri potenziali partner, come il Lido e la Torre Eiffel”. Ma le novità non si fermano qui. Il sito infatti si starebbe organizzando per realizzare anche gite ed esperienze personalizzate per ogni cliente.

Booking mette in vendita biglietti per musei e attrazioni turisti...