Cosa fare sull’Isola di Man, in viaggio con tutta la famiglia

L'Isola di Man è una meta ideale per un viaggio con tutta la famiglia tra suggestivi panorami, castelli incantati e grandi parchi naturali.

L’Isola di Man, la “piccola Gran Bretagna” come viene chiamata dagli altri abitanti del Regno Unito, è una località suggestiva e affascinante al centro del mare d’Irlanda, un’isola fiera della sua indipendenza culturale e amministrativa che offre un’incredibile varietà di attrazioni per un viaggio con tutta alla famiglia alla scoperta di luoghi dall’atmosfera magica, castelli incantati e grandi parchi naturali.

Il periodo migliore per visitare l’isola sono la primavera e l’inizio dell’estate quando le temperature sono miti e le giornate lunghe e soleggiate; in questo modo si possono effettuare lunghe escursioni, passeggiate tra i boschi e visitare i luoghi più suggestivi. All’Isola di Man si arriva in traghetto, da alcuni porti irlandesi e britannici, oppure in volo, con destinazione aeroporto di Douglas. Per girare l’isola, potete optare per un’auto in affitto: occhio, però, la polizia stradale è dotata di “mezzi potenti” come la Bac Moto per il pattugliamento delle strade.

Si parte dalla capitale dell’Isola di Man, Douglas, dove si può dapprima visitare il Museo del Manx Heritage, che conserva una grande collezione di materiali di vario genere, da reperti archeologici a oggetti tipici dell’artigianato locale. Grazie alla innovativa sezione didattica di questo museo, i bambini potranno partecipare ad una visita interattiva ricca di attività e laboratori con cui divertirsi e al contempo conoscere la cultura di mannese.

In città si trovano numerose proposte per poter interessare grandi e piccini, come una visita al nuovissimo National Sports Centre, una sorta di tempio per gli sportivi, dove è possibile assistere a partite e gare di ogni genere di attività sportiva, dall’atletica al curling sul ghiaccio, e persino praticare direttamente gli sport, nuotare in piscina, giocare a bowling o rilassarsi nella grande spa del centro. La grandissima varietà di attività che si possono svolgere sull’Isola di Man, a prezzi contenuti, rendono questo centro un luogo perfetto dove intrattenersi con tutta la famiglia e con la sicurezza di essere monitorati da un personale esperto in ogni disciplina.

Per vivere invece un’avventura fuori dal comune si può visitare il centro delle Ferrovie storiche di Douglas, dove le antiche locomotive a vapore sono il pezzo forte dell’esposizione ed è persino possibile salire su una locomotiva in miniatura, funzionante in ogni suo piccolo dettaglio, e guidarla in prima persona azionando i controlli del carbone e del vapore.

Dal centro partono anche i percorsi della ferrovia panoramica che accompagna i turisti in un suggestivo giro dei dintorni di Douglas a bordo di un vero treno del 1800 perfettamente conservato e funzionante. Ammirare il verde paesaggio dell’Isola di Man tra gli sbuffi di vapore del treno è un’emozione indimenticabile. Per un approccio più silenzioso ma ugualmente suggestivo si può salire sui tradizionali autobus trainati da cavalli e fare un bel giro fino al porto di Douglas mentre il cocchiere racconta la storia di questa bellissima città di marinai e pescatori.

Pochi chilometri fuori Douglas si trova un luogo poco conosciuto, ma che è la gioia dei più piccini quando vengono portati qui: si tratta del Mann Cat Sanctuary, una struttura in cui vivono all’aria aperta e vengono curati i gatti dell’Isola di Mann. Questa particolare specie di gatti vive solo su quest’isola ed è caratterizzata dalla coda molto corta, qualità che gli ha permesso di diventare uno dei simboli stessi dell’isola, che ne ha dichiarato lo status di animale protetto. Al Mann Cat Sanctuary i gatti vivono in completa libertà e vengono curati e accuditi dal custode del centro, che è anche la guida per i visitatori che vengono ad ammirare questo paradiso per gatti.

Scendendo ancora verso la parte meridionale dell’isola si arriva al suggestivo centro medievale di Castletown dove è possibile visitare il poderoso castello di Rushen e la Old House of Keys, l’antico parlamento dell’isola. Il castello di Rushen è un’imponente fortezza del XIII secolo eretta come difesa del porto dell’antica capitale mannese, che domina con le sue altre mura e torri merlate tutto il panorama circostante. Al suo interno si trovano un interessante museo di armi e armature originali e numerose ricostruzioni che illustrano lo stile di vita “dentro le mura” durante il Medioevo, il tutto corredato da esaustive descrizioni. C’e anche la possibilità di seguire visite guidate e visite animate per i più piccoli.

Una delle attrazioni più interessanti del castello di Rushen sono le attività laboratoriali che variano dalla costruzione di archi e spade di legno fino ad esercitazioni di tiro con l’arco e di combattimenti tra spadaccini, queste attività raggiungono il culmine durante il Festival di CastleTown, in agosto, quando l’intera città sembra tornare al Medioevo e si svolgono numerosissimi spettacoli con soldati in armatura, cavalieri e la ricostruzione di una battaglia contro i vichinghi.

Nella Old House of Keys, invece, si può scoprire come l’isola ha saputo difendere la sua autonomia per centinaia di anni e di come sono stati conquistati la democrazia e il suffragio universale, il tutto con una grande attenzione alla didattica. All’interno del palazzo è possibile visitare l’antica sala del parlamento e i più piccini possono prendere parte ad una seduta e votare come i rappresentanti delle istituzioni dell’Isola di Mann.

Per scoprire un volto diverso dell’Isola di Mann si possono visitare i suggestivi parchi naturalistici che si trovano nell’entroterra, nella zona settentrionale coperta dai boschi più grandi della regione, come il Venture Center, un centro di escursioni e attività all’aperto pensato per la visita di famiglie con bambini. Al Venture Centre si possono affrontare divertenti percorsi avventura tra le alte querce del bosco, scendere su di un canotto da rafting lungo le vorticose acque dei torrenti oppure costruire insieme una zattera e provarla nei laghetti del parco.

Infine, un luogo adatto per un rilassante e divertente giro nella nature per conoscere meglio la fauna dell’Isola di Mann e altri animali spettacolari da tutto il mondo è il grande parco zoologico di Curraghs Wildlife Park. Il centro è un istituto specializzato per la cura degli animali e offre la possibilità di ammirare leoni, pinguini, panda minori e molte altre magnifiche creature con una sezione di fattoria didattica molto amata dai bambini che visitano il parco.

Cosa fare sull’Isola di Man, in viaggio con tutta la famigl...