Meteo, caldo choc in arrivo

Dopo le ultime piogge e nuvolosità sparse, torna il bel tempo e si alzano anche le temperature

Tanto sole e clima mite sull’Italia, specie di giorno; valori termici in aumento al Nord e, parzialmente, anche al Centro. Le temperature andranno da un minima di 2°C, a una massima di 13°C. Dopo una nuvolosità sparsa al mattino, il cielo sarà sereno al pomeriggio e alla sera.

Evoluzione choc per la prossima settimana: gli scostamenti rispetto alla media delle temperature previste alla quota di 1500 metri. Balza all’occhio la previsione riferita alla giornata del 24 febbraio, in cui spicca un valore sulla Sicilia e sul Centro/Sud più in generale, di oltre 10° C al di sopra rispetto alla media del periodo.

Se si avverasse la previsione, avremmo a livello del mare valori di temperatura prossimi se non superiori ai +25°C un po’ su tutto il Meridione, e fino a +27°C in Sicilia.

Dopo il 24 febbraio, il flusso perturbato Nordatlantico scenderà vistosamente di latitudine, raggiungendo presto il Mediterraneo centrale. L’ingresso di aria più fresca favorirà la formazione di una bassa pressione che dal mar Ligure si sposterà velocemente verso le regioni centrali.

Dal 23/24 febbraio tempo che inizia a peggiorare debolmente sulle regioni tirreniche con qualche pioggia. Nubi diffuse sul resto delle regioni a causa del richiamo di venti più umidi meridionali.

Tra il 25 e il 27 febbraio, formazione di bassa pressione dal mar Ligure verso le regioni centrali: piogge dapprima al Nord, poi in veloce spostamento al Centro dove risulteranno anche forti e sotto forma di locali nubifragi o temporali intensi. Venti di Libeccio sul Tirreno, e medio/basso Adriatico, da Nordest, quindi più freddi, sull’alto Adriatico.

Meteo, caldo choc in arrivo