Quando andare e cosa vedere a Coral Bay

Itinerario alla scoperta delle Isole Vergini e in particolare della splendida Coral Bay

Coral Bay fa parte dell’Arcipelago delle Isole Vergini, situato nel mar dei Caraibi. Le isole sono divise in due compartimenti, quello americano e quello britannico. L’economia si basa quasi totalmente sul turismo per la mancanza di tasse sugli yacht e perché sono considerate un paradiso fiscale. Infatti hanno sede qui moltissime società offshore, mentre un tempo era tappezzata da coltivazioni di canna da zucchero e tabacco, curate dagli schiavi. Il periodo migliore per una vacanza a Coral Bay è quello che va dal mese di gennaio a maggio, durante la stagione secca. Gli altri mesi meglio evitarli per l’alta probabilità di forti temporali tropicali e uragani.

Meta da sogno per la tua vacanza ideale, nella cornice di uno splendido mare cristallino e colline verdeggianti dove fare bellissime escursioni in mezzo alla natura. Coral Bay è una delle isole più estese e si trova nel compartimento americano dell’arcipelago. Il centro principale dell’isola è la cittadina di Saint John, situata nella parte centrale. Il luogo offre negozi di artigianato locale, bancarelle di frutta e verdura e piccoli ristoranti dove in alcuni si può ancora gustare la vera cucina tradizionale caraibica. Se amate pesce e crostacei non avrete che l’imbarazzo della scelta. Tutti gli hotel e i resort sulla spiaggia offrono prelibatezze di mare freschissime.

Se siete dei turisti avventurosi invece, anzichè alloggiare in albergo, potete scegliere la soluzione della barca a vela, potendo così navigare per tutto l’arcipelago. Gli amanti degli sport acquatici si divertiranno molto con le diverse attività che si possono svolgere a Coral Bay, dal surf alla vela, dallo snorkeling alle immersioni subacquee. Sono molti i punti diving in tutta l’isola, sia per principianti che per esperti. Tuffarsi in questo mare e nuotare fino alla barriera corallina che caratterizza questa isola, sarà un’esperienza indimenticabile. Una moltitudine di pesci dai colori sgargianti vi circonderanno amichevolmente mentre state ammirando i bellissimi coralli.

Suggeriamo una passeggiata a Maho Beach, una lunga striscia di sabbia incorniciata da palme molto alte. E’ una spiaggia tranquilla e poco frequentata, infatti spesso le tartarughe vengono fino a riva per cibarsi delle alghe. Il luogo è adatto anche ai bambini perchè l’acqua è poco profonda. Nell’isola c’è l’aeroporto di Saint John che funge da scalo finale per Coral Bay. I voli diretti dall’Italia partono da Roma tutti i lunedì.

 

Immagini: Depositphotos

Quando andare e cosa vedere a Coral Bay