Vacanze in barca a vela: guida al noleggio

Viaggiare in barca a vela regala avventure emozionanti e panorami mozzafiato

Se per la vostra prossima vacanza desiderate staccare la spina in totale relax e siete amanti del mare, lasciatevi guidare dal vento e fatevi cullare dalle onde. Organizzare un viaggio in barca a vela può fare al caso vostro, tantissime destinazioni vi attendono. È importante sin da subito fare alcune considerazioni: il punto di partenza, la scelta della meta, il porto che permetterà di imbarcarvi, se siete in gruppo o soli, se viaggerete con bambini, se avrete bisogno dell’equipaggio di bordo quindi di uno skipper, di un cuoco e di una guida del posto.

Procedete dunque per gradi. Sono tantissime le mete tra cui scegliere, ma proprio come per una “vacanza a terra”, il costo può variare per località molto ambite come i Caraibi. La nostra penisola ad esempio regala crociere emozionanti dirigendosi verso le Isole Eolie, Tremiti, Ponziane, Egadi, ma anche intorno alla Sardegna. La Grecia e la Croazia non sono da meno o la Spagna con le Isole Baleari. In Inghilterra le Isole Vergini nel mar delle Antille. Allontanandosi dalla nostra penisola, vi attende l’Oceano Pacifico con la Nuova Zelanda o l’Oceano Indiano con le Seychelles.

Trovata la destinazione, è possibile passare alla prenotazione. Molti siti online offrono assistenza gratuita e massima trasparenza, presentando varie combinazioni e in alcuni casi vi verrà fornito un contatto diretto per conoscere personalmente il vostro futuro skipper.

Fidatevi dunque del vostro “capitano”, raggiungete il vostro porto e salite a bordo! Ecco alcuni accorgimenti: “l’armonia regna sovrana”, per cui abbandonate tensioni e problemi e fate largo alla spensieratezza godendovi un pò di pace; si tratterà di una vacanza essenziale quindi preparate il bagaglio, possibilmente un borsone morbido, con lo stretto necessario; viste le dimensioni ridotte delle imbarcazioni cercate di occupare il vostro spazio evitando di invadere quello di altri passeggeri; siate predisposti a un totale spirito di adattamento per imprevisti eventuali, è un viaggio avventuroso. Sottocoperta non è possibile fumare e prestate attenzione all’utilizzo della corrente e dell’acqua dolce, ricordate queste regole anche nel pieno rispetto dell’ambiente.

Come accennato, il costo varia ovviamente in base alla destinazione, al periodo e alla durata del viaggio, ma soprattutto in base alle necessità. Si parte da pacchetti all inclusive che per una settima, ad esempio in Grecia, variano dai 500€ agli 800€ a persona, o dalla Guadalupa a St. Martin con 650€. Per dieci giorni tra la Terra del Fuoco e i ghiacciai a Capo Horn in Patagonia il costo si aggira intorno ai 2600€. Che aspettate? Stabilite il vostro budget e tenetevi pronti, il vento vi attende!

Vacanze in barca a vela: guida al noleggio