Lisbona in 3 giorni, un weekend nelle capitali europee

3 giorni a Lisbona: tutto quello che dovete sapere per trascorrere un soggiorno di 3 giorni nella capitale del Portogallo, tra storia, arte, tradizione e buona cucina

3 giorni a Lisbona sono ideali per visitare la città e anche qualcosa nei suoi dintorni. La capitale portoghese può essere raggiunta dall’Italia in circa due ore di volo dai principali aeroporti italiani. Molte compagnie low cost offrono tariffe a prezzi stracciati, diretti all’aeroporto di Lisbona , situato a circa 10 chilometri dal centro cittadino, a cui è ben collegato con diversi mezzi di trasporto. Con la metro, ad esempio, si impiegano appena sedici minuti per raggiungere il centro città. In alternativa si possono prendere autobus, navette, taxi o noleggiare una macchina.

Una delle prime cose da visitare durante un soggiorno di 3 giorni a Lisbona, in Portogallo , è il Monastero Dos Jerònimos, costruito in tipico stile manuelino nel 1502. All’intrno si può vedere un cortile con un grande chiostro circondato da aiuole fiorite. I portali in marmo sono riccamente decorati e gli interni magistralmente affrescati. Un luogo incantevole e tranquillo in mezzo alla città. Costruita nello stesso stile, la Torre di Belém (Betlemme) è una costruzione fortificata realizzata nei primi decenni del XVI secolo. Dalla sua cima il panorama che potrai ammirare è meraviglioso.

Se viaggi con bambini o ragazzi non potrai perdere la tappa dedicata all’Acquario di Lisbona, completamente dedicato agli oceani e ai suoi abitanti. Situata a poca distanza dall’Oceano Atlantico, la capitale portoghese è sempre stata un importante crocevia di comunicazioni e commercio. Raggiungere le spiagge circostanti ti farà apprezzare la tranquillità di una vera vacanza al mare. Le spiagge sono attrezzate cn tutti i comfort e sono perfette per praticare eventuali sport acquatici, come il surf, la vela e le immersioni subacquee.

Come ultima tappa per il tuo viaggio di 3 giorni a Lisbona ti consigliamo di visitare il Museo Nazionale di Arte Antica, fondato nel 1884 e considerato uno dei più importanti siti artistici di tutta Europa. Le collezioni esposte spaziano tra dipinti, disegni, sculture e metalli, di artisti portoghesi. Tra le opere più importanti da vedere all’interno di questo museo ricordiamo il Trittico delle Tentazioni di Sant’Antonio di Bosch, il Sant’Agostino di Piero della Francesca e il San Girolamo che resuscita i morti di Raffaello.

Lisbona in 3 giorni, un weekend nelle capitali europee